Mazda: le novità in anteprima al Salone di Ginevra 2017

La nuova Mazda CX-5 arriva a Ginevra con un nuovo design e dimensioni maggiori, ma lo affiancheranno anche Mazda2 e CX-3

2 febbraio 2017 - 10:00

Siamo a poco più di un mese dall'apertura del salone di Ginevra 2017, così cominciano ad arrivare informazioni ed anteprime diffuse direttamente dalle Case automobilistiche. Alla kermesse ginevrina Mazda ha in programma di scoccare ben tre frecce dal proprio arco, precisamente nelle forme della nuova Mazda CX-5 e del restyling di due modelli interessanti come il crossover CX-3 e l'utilitaria Mazda2. Head-Up Display per tutte, così come sarà aumentato il confort di bordo.

NUOVA MAZDA CX-5 Al salone di Ginevra 2017 non ci sarà un semplice restyling per il SUV Mazda CX-5, ma quello presentato sarà un modello completamente nuovo (intanto leggi la nostra prova su strada della Mazda CX-5 ancora in commercio). Un cambio nelle dimensioni, più basso e più lungo rispetto alla generazione che lascia il passo, aiuterà a dare una maggiore sensazione di dinamismo nell'occhio dell'osservatore, mentre la Casa di Hiroshima ha confermato anche per il suo SUV di punta la filosofia del Jinba-Ittai (leggi di come anche la Mazda MX-5 sia stata pensata seguendo questa filosofia): una pensiero che pone l'automobilista, o meglio l'essere umano, al centro di una serie di sensazioni che devono pervenire alla mente grazie alla forme ed alla consistenza dei materiali utilizzati nella produzione.

INTERNI E CONFORT Il nuovo Mazda CX-5, che vedremo a breve ma sarà ordinabile a partire dall'estate, potrà vantare degli interni costruiti in modo artigianale, con delle linee semplici ma che allo stesso tempo riescono ad essere razionali. Oltre alla nuova colorazione Soul Red Crystal per la carrozzeria, i sedili del SUV di Hiroshima cambiano qualche particolare per prevenire l'affaticamento, soprattutto causato da lunghi tragitti, mentre un upgrade è stato pensato per l'isolamento acustico e vibrazionale dell'abitacolo. Da buon modello di recente produzione non poteva mancare un avanzamento tecnologico interessante, che si materializza in un Head-Up Display proiettato direttamente sul parabrezza.

ARRIVANO MAZDA2 E CX-3 All'appello nello stand Mazda del salone di Ginevra 2017 saranno presenti anche i modelli 2017 della piccola Mazda2 (leggi la nostra prova su strada della piccola Mazda2 con motore 1.5 diesel) e del crossover Mazda CX-3. Entrambi i modelli arriveranno con il G-Vectoring Control di serie, così come hanno subito degli aggiornamenti stilistici interni rispetti ai modelli che sono attualmente sul mercato, come il nuovo volante. Incrementato il confort generale di bordo grazie, anche qui, ad una rivisitazione del comparto sospensivo, mentre i controlli di sicurezza i-ACTIVESENSE, l'Head-Up Display a colori ed i fari adattivi a LED completano la lista delle dotazioni di rilievo. In entrambi i casi i modelli saranno ordinabili a partire dalla primavera di quest'anno, quindi qualche mese prima del SUV più grande.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gli italiani fanno meno km degli altri automobilisti in Europa

Metano auto

Metano auto: aumento del contributo gestione bombole dal 1° ottobre

Come guadagnare un reddito extra dal proprio garage