PSA rivela le novità ibride-elettriche: i 15 nuovi modelli dal 2019

Ogni modello avrà una versione elettrica o ibrida, dietro il piano 2019 ci sono due sole piattaforme globali compatibili con tutte le auto del Gruppo

24 settembre 2018 - 11:13

Dal prossimo anno, il gruppo automobilistico francese PSA introdurrà 15 nuovi modelli di auto sia a propulsione ibrida che elettrica, grazie alle piattaforme modulari CMP ed EMP2. La piattaforma CMP è destinata alle auto di piccole dimensioni e, infatti, è stata portata al debutto dalla inedita DS 3 Crossback. La piattaforma EMP2, invece, è destinata a modelli di auto più grandi, come la Citroen C5 Aircross (in arrivo all'imminente Salone di Parigi come Concept Car), la DS 7 Crossback, Opel Grandland X e Peugeot 3008, 508 e 508 Sw. Nello specifico, saranno introdotte 8 auto a propulsione ibrida, come DS 7 Crossback E-Tense 4×4, Peugeot 3008, 508 e 508 SW ed Opel/Vauxhall Grandland X, nonché 7 auto a propulsione elettrica, tra cui la DS 3 Crossback E-Tense. Entro il 2025, tutti i modelli di PSA saranno elettrificati.

SI PARTE DA 3008 E 508 Nel corso dell'autunno del 2019, Peugeot introdurrà le versioni Plug-In Hybrid a benzina dei modelli 508, 508 Sw e 3008, disponibili nelle declinazioni Hybrid ed Hybrid 4, quest'ultima a trazione integrale. Inoltre, la versione Hybrid erogherà 225 CV di potenza, mentre la declinazione Hybrid 4 sarà accreditata di 300 CV di potenza. Differirà anche la motorizzazione a benzina, con il propulsore 1.6 PureTech da 180 CV di potenza per la versione Hybrid e il motore di pari cilindrata da 200 CV di potenza per la declinazione Hybrid 4. Entrambe le vetture poporranno quattro modalità di guida: elettrica ZEV fino a 135 km/h di velocità massima, Sport, Hybrid e 4WD per la 3008 Hybrid 4 a trazione integrale o Comfort per la 508 Hybrid dotata di sospensioni a smorzamento pilotato.

TUTTE LE CARATTERISTICHE TECNICHE La meccanica delle versioni Plug-In Hybrid delle Peugeot 3008 e 508 prevede componenti specifiche come l'alternatore-motorino di avviamento, l'interfaccia di raffreddamento specifica, la frizione umida multidisco al posto del convertitore di coppia e il cambio automatico elettrificato e-EAT8 ad otto rapporti. La declinazione Hybrid è equipaggiata solo con il motore elettrico anteriore da 110 CV di potenza, mentre la versione Hybrid 4 prevede anche l'altro propulsore elettrico posteriore sempre da 110 CV di potenza con il retrotreno a bracci multipli dotato di inverter e riduttore. Il pacco batterie agli ioni di litio 300V – da 11,8 kWh per la declinazione Hybrid o 13,2 kWh per la versione Hybrid 4 – è installato sotto il divanetto posteriore, è ricaricabile in tre modalità: presa domestica con caricatore da 3,3 kW e 8A in 7 ore; presa rinforzata Green'Up con caricatore da 3,3 kW e 14A in 4 ore; Wallbox con caricatore da 6,6 kW e 32A in 1 ora e 45 minuti. Inoltre, le declinazioni Plug-In Hybrid di Peugeot comprendono la strumentazione Peugeot i-Cockpit totalmente digitale con elementi specifici come il misuratore di potenza erogata al posto del contagiri o l'indicatore di carburante e carica elettrica con autonomia disponibile espressa in km, più il display touch screen con funzioni specifiche quali lo stato di funzionamento del sistema ibrido, la sezione dedicata alle statistiche sui consumi di elettricità e carburante, nonché il navigatore satellitare che indica le colonnine di ricarica, l'autonomia elettrica disponibile e l'autonomia ibrida complessiva. Infine, le versioni Plug-In Hybrid di Peugeot sono dotate anche di funzione frenante Brake, sistema di frenata i-Booster a controllo elettronico, modalità e-Save a risparmio energetico e precondizionamento elettrico dell'abitacolo in base alla temperatura esterna.

DETTAGLI SU 3008 E 508 La Peugeot 3008 sarà disponibile, inizialmente, nella versione Hybrid 4 e nell'allestimento GT da 49 g/km di emissioni di CO2, 50 km di autonomia in modalità elettrica e 6,5 secondi di accelerazione da 0 a 100 km/h. La dotazione di serie comprenderà gli interni in Alcantara color Grigio Greval con gli inserti in legno di quercia invecchiato Grey Oak, più i sistemi Adas come il regolatore di velocità adattivo con funzione Stop&Go e Lane Positioning Assist che aiuta a mantenere il veicolo in carreggiata. La declinazione Hybrid, invece, debutterà successivamente. Per quanto riguarda la Peugeot 508 Hybrid, avrà l'autonomia in modalità elettrica di 40 km e sarà proposta negli allestimenti Allure, Business, GT Line e GT, quest'ultimo con gli interni in Alcantara color Grigio Greval.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Airbag difettosi ZF-TRW: l’indagine USA riguarda oltre 12 milioni di auto

Le auto connesse non potranno fare a meno di Amazon

La benzina supera 2 euro/l in autostrada, aumenti anche alle pompe bianche