Torna Vacanze Sicure 2022: al via 12 mila controlli alle gomme

A maggio riparte la campagna di controlli della Polizia Stradale sulla sicurezza delle gomme con Vacanze Sicure 2022

28 aprile 2022 - 12:18

La campagna di sensibilizzazione alla corretta manutenzione degli pneumatici Vacanze Sicure 2022, torna dopo 2 anni di stop dovuti al Covid.  L’attività organizzata da Assogomma e Federpneus in collaborazione con la Polizia di Stato riaccende le luci sulla sicurezza stradale legata allo stato degli pneumatici delle auto in circolazione. Ecco i dettagli sui controlli della Polizia.

TORNA VACANZE SICURE 2022

Con Vacanze Sicure 2022 sono previsti 12.000 controlli entro la fine maggio che saranno effettuati dalle pattuglie della Polizia Stradale sulle principali arterie italiane. “I controlli avranno luogo sulle strade dal Friuli Venezia Giulia alla Sicilia, passando per la Lombardia, l’Emilia Romagna, la Campania ed il Molise”, scrive Assogomma. Come accade da quasi 20 anni la campagna ha lo scopo di verificare lo stato delle gomme delle automobili ed i possibili danneggiamenti e irregolarità, l’omologazione, la corrispondenza delle misure montate rispetto a quanto riportato sul libretto di circolazione. Il controllo degli agenti della Polizia verificherà anche l’eventuale presenza di tagli, abrasioni e danneggiamenti visibili ad occhio nudo. Queste anomalie, spesso sottovalutate potrebbero portare, insieme alla pressione errata, al cedimento strutturale improvviso dello pneumatico e a un incidente stradale.

QUALI SONO I CONTROLLI DELLA POLIZIA DURANTE VACANZE SICURE 2022

La Polizia Stradale affiancata dalle associazioni Assogomma e Federpneus effettuerà controlli mirati sulla profondità del battistrada che sulle auto trova il limite minimo legale a 1,6 mm. Oltre ai danni eventuali poi sarà controllata la corrispondenza delle misure delle gomme e delle caratteristiche con quanto previsto dal CdS e dal libretto di circolazione. A tal proposito, ricordiamo che dal 16 maggio al 14 ottobre, è vietata la circolazione con pneumatici di tipo M+S (invernali e All Season inclusi) con codice di velocità inferiore a quelli riportati in carta di circolazione. Anche se è consigliato passare alle gomme estive, lo smontaggio delle gomme invernali non è obbligatorio se l’indice di velocità è equivalente a quello sul libretto. In caso contrario oltre alla multa è previsto anche il fermo del veicolo.

PREPARAZIONE DEGLI AGENTI PER I CONTROLLI DI VACANZE SICURE 2022

I controlli di Vacanze Sicure 2022 con la Polizia sono preceduti da un aggiornamento tecnico rivolto alle pattuglie della Polizia Stradale organizzata da Assogomma. Durante il corso, come sempre, sono assegnati agli agenti degli spessimetri di precisione e dei moduli per la registrazione dei rilievi effettuati. “Alla fine di maggio i moduli, debitamente compilati, verranno analizzati su modello del Politecnico di Torino. Ne scaturirà una fotografia aggiornata sugli andamenti e le tendenze circa lo stato delle gomme sulle nostre strade. I dati raccolti, opportunamente elaborati verranno illustrati a luglio, prima dell’esodo estivo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

colonnine ricarica ue

Colonnine di ricarica con POS: la proposta del Parlamento UE

Blocco traffico Roma 4 dicembre 2022: orari e deroghe

Ricarica CCS vs NACS: la presa Tesla è “rischiosa” per i Costruttori