Pirelli e Bridgestone per pneumatici più sostenibili: ecco come

Pneumatici più leggeri ed efficienti, la ricerca dei Costruttori di gomme porta allo sviluppo di tecnologie sempre più mirate al taglio di consumi ed emissioni

13 giugno 2019 - 20:54

Le gomme auto inseguono la sostenibilità e sia Bridgestone che Pirelli hanno proposte nuove. Bridgestone ha presentato il nuovo Enliten lo pneumatico che riduce la resistenza al rotolamento fino al 20% e taglia i consumi di carburante. La nuova mescola migliora anche la resistenza all’usura grazie al battistrada rinforzato. Il nuovo Bridgestone Enliten promette anche una riduzione del peso fino al 10%. Anche Pirelli prosegue lo sviluppo di soluzioni green e viene premiata per i suoi sforzi alla ventunesima edizione dei Ford World Excellence Awards. Pirelli vince il “Pillar of Sustainability World Excellence Award” e conferma la sua strategia per l’uso di gomma naturale e l’innovazione dei materiali. Vediamo i dettagli.

TAGLIO DEI CONSUMI

Bridgestone presenta Enliten lo pneumatico che taglia la resistenza al rotolamento fino al 20%. Arriva sul mercato una nuova tecnologia che riduce l’uso di materiali e contribuisce alla riduzione delle emissioni di CO2. La promessa di Bridgestone è quella di avere la stessa durata delle gomme finora in commercio. Enliten migliorerà anche la maneggevolezza e la stabilità del veicolo. Le problematiche legate al cambiamento climatico hanno portato i legislatori europei a fissare parametri più severi per i produttori OEM. L’obiettivo è la riduzione delle emissioni di CO2 dei veicoli. Le gomme con tecnologia Enliten tagliano i consumi di carburante e le emissioni di CO2. Vantaggi anche per i veicoli elettrici con una maggiore durata della batteria. Bridgestone conferma anche la riduzione media del peso dei pneumatici del 10% rispetto a un pneumatico premium standard. Questo significa anche l’uso di meno materie prime in fase di produzione.

INVESTIMENTI IN CRESCITA

Bridgestone ha investito circa 800 milioni di euro l’anno nello sviluppo di nuove tecnologie, prodotti e soluzioni green. L’azienda annuncerà presto le partnership europee per il suo nuovo pneumatico Enliten. Nel frattempo lavora al suo mix di mescole che migliora la resistenza all’usura ma garantisce uno spessore interno ridotto. Attenzione alle nuove soluzioni per la mobilità anche in casa Pirelli. L’azienda è oggi fra i migliori fornitori globali premiati alla ventunesima edizione dei Ford World Excellence Awards. Pirelli vince il “Brand Pillar of Sustainability World Excellence Award” con il quale Ford riconosce l’impegno del fornitore per la mobilità sostenibile. Hau Thai-Tang responsabile dello sviluppo Ford ha precisato: “I fornitori come Pirelli giocano un ruolo determinante nel perseguire la nostra vision: essere la società di mobilità più affidabile”.

PIRELLI GREEN

Pirelli ha accolto con grande entusiasmo il premio alla sostenibilità di Ford. Marco Crola, CEO di Pirelli in Nord America: “La sostenibilità è una scelta fondamentale per Pirelli”. Crola ha aggiunto che l’attenzione all’ambiente: “È completamente integrata nella visione e nelle strategie di crescita in tutte le aree di business e in tutte le decisioni”. Pirelli ha anche sostenuto l’impegno di Ford per la sostenibilità. Il produttore di pneumatici conferma il lavoro per la fornitura sostenibile di gomma naturale, la riduzione delle emissioni e l’innovazione dei materiali. Si tratta del secondo anno di fila in cui Pirelli riceve un riconoscimento da parte di Ford per il suo impegno globale. Insomma si capisce che ci sono le premesse per interessanti sviluppi futuri.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Toyota: le auto elettriche in arrivo ma con il supporto della Cina

Vienna: pedone investito da un veicolo a guida autonoma

Incidenti stradali: in Italia +7% di vittime nel 2019