Continental CrossContact: gli pneumatici per i SUV da rally nel deserto

Continental svela le novità delle CrossContact per campionato offroad di SUV elettrici Extreme E, fatte con il 30% di materiali riciclati

16 febbraio 2022 - 9:39

Dal 19 febbraio partirà il rally riservato ai mezzi elettrici in Arabia Saudita e Continental fornirà un nuovo pneumatico ad alte prestazioni sviluppato apposta per la serie. Si chiama Continental CrossContact Extreme E, e adesso vi spieghiamo quali sono i segreti delle gomme ecologiche da materiali riciclati sviluppate per le competizioni offroad.

CONTINENTAL AL RALLY DESERT EXTREME E 2022

Il Desert X Prix a Neom, in Arabia Saudita, è la prima tappa del campionato off-road elettrico Extreme E dove Continental porterà al debutto CrossContact Extreme E. Nello sviluppo del nuovo modello, gli ingegneri Continental hanno migliorato le performance, ma anche aumentato la percentuale di materiali sostenibili utilizzati. Questo lavoro ha comportato una riprogettazione della mescola del battistrada e della carcassa dello pneumatico, ottimizzati per affrontare le impervie condizioni di utilizzo tipiche dei rally su sabbia. Il nuovo CrossContact Extreme E è costituito per circa un terzo da materie prime riciclate e rinnovabili. Ad esempio, la silice estratta dalle ceneri della lolla di riso, un residuo da lavorazioni agricole.

LA PLASTICA RICICLATA NELLE CONTINENTAL CROSSCONTACT EXTREME E

La carcassa delle Continental CrossContact Extreme E è realizzata con filato di poliestere ricavato da bottiglie PET riciclate. Il poliestere convenzionale è stato completamente sostituito nella struttura portante dello pneumatico, ed è prodotto con la tecnologia ContiRe.Tex senza passaggi chimici intermedi a partire da vecchie bottiglie in PET che non possono più essere riutilizzate. Ognuno dei 30 pneumatici che Continental fornisce a ciascuna delle dieci squadre della serie Extreme E, per tutta la seconda stagione, contiene adesso poliestere ricavato da circa 60 bottiglie in PET riciclate. Questa tecnologia sarà introdotta entro la fine dell’anno nella produzione in serie di diversi pneumatici premium Continental.

CONTINENTAL CROSSCONTACT SVILUPPATE PER OGNI CONDIZIONE METEO E TERRENO

La seconda generazione del Continental CrossContact Extreme E sarà utilizzata in tutte e cinque le gare della stagione 2022. Continental assicura che è stato fatto un grande lavoro per garantire le massime prestazioni in ogni condizione climatica e tipo di terreno. “Grazie alle numerose informazioni acquisite sul CrossContact Extreme E durante la stagione inaugurale della serie, siamo stati in grado di migliorare la seconda generazione dello pneumatico e abbiamo posto un’attenzione ancora maggiore sull’uso di materiali sostenibili e riciclabili”, afferma Nels von Schnakenburg, Responsabile tecnico Extreme E di Continental. Per darvi un’idea dell’importanza di utilizzare in modo responsabile le materie prime, basta guardare quanto sono grandi questi pneumatici:

– 94 cm di diametro;

– 31,7 cm di larghezza;

– 17 pollici (43,2 cm) di diametro del cerchio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

acea emissioni ue

ACEA fissa i target per l’azzeramento della CO2 nel 2035

Mobility manager: cosa fa, quando è obbligatorio [novità 2022]

Quanto è sicura la microcar XEV YOYO di Enjoy?