Nuova Mercedes Classe S: trapelano le prime foto in anteprima

Spiata durante i test su strada la nuova Mercedes Classe S guarderà molto alla sostanza, con una nuova linea di motori in dotazione

29 marzo 2017 - 13:49

In occasione di una serie di test su strada un fotografo amatoriale ha ripreso quella che sarà la nuova Mercedes Classe S, ammiraglia del listino del brand di Stoccarda. Dopo qualche anno di servizio la berlina di lusso non ha sentito la necessità di un restyling completo e profondo a livello estetico, poiché sono qualche particolare cambia rispetto al modello attualmente in commercio, ma sotto la carrozzeria dovrebbero arrivare delle novità più corpose ed interessanti.

ESTETICA LEGGERMENTE VARIATA La Mercedes Classe S è la materializzazione fisica del concetto di lusso firmato dal brand della Stella. Il modello attualmente a listino ha già un paio di anni all'attivo, così dai piani alti della firma tedesca hanno pensato ad un restyling per portare qualche novità, in virtù anche degli ultimi ritrovati già adottati su sorelle come la Classe E (leggi la nostra prova su strada della Mercedes Classe E). L'estetica non cambia molto, è una formula che funziona e Mercedes vuole provare a cavalcare l'onda per qualche altro anno, quindi sono stati leggermente ridisegnati solo i proiettori posteriori ed anteriori, questi ultimi con nuove luci di posizione a tre strisce, ed il paraurti anteriore.

CAMBIA MAGGIORMENTE SOTTO PELLE Anche l'abitacolo non pare abbia subito modifiche profonde, se non per l'adozione di un nuovo volante con comandi e touchpad posizionati diversamente. Ciò che più può cambiare è il “sotto”, con l'adozione di una nuova gamma di motorizzazioni: a differenza di quanto fatto finora la nuova Classe S potrà aprire un corso fatto di motore sei cilindri in linea, che successivamente potranno trovare spazio anche sulla gamma E così come sulla futura CLS (leggi dell'arrivo dei motori 6 cilindri in linea per Mercedes). Saranno dei motori con cubatura da tre litri e potenze varie, anche importanti se rivisti dai tecnici della divisione AMG. Ovviamente anche la guida autonoma giocherà un suo ruolo a bordo della nuova Mercedes Classe S, poiché adotterà gli ultimi step evolutivi raggiunti dal brand (leggi della Mercedes Classe S a guida autonoma).

QUANDO LA VEDREMO Quando i muletti arrivano a girare su strada in queste condizioni il lancio non è molto lontano, così è pensabile che la nuova Mercedes Classe S venga lanciata in occasione del New York Auto Show, in programma per il mese prossimo, o poco dopo. La commercializzazione, invece, dovrà aspettare un po' di più, probabilmente fino alla fine dell'anno.

Credit photo: SaudiShift.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto elettriche

Auto elettriche e limiti per i neopatentati: il MIMS smentisce il Viminale

Garage auto: norme, spese e tasse sull’affitto

Assistenza alla guida attiva: solo il 26% degli automobilisti la usa