Nuova Fiat 500: i dettagli della carrozzeria in anteprima

Pizzicata in autostrada, la versione definitiva dell'icona italiana è come ce l'aspettavamo: nuovi fari e nuovi paraurti. Eccola più da vicino

19 giugno 2015 - 11:30

La Fiat 500 è quasi pronta ad accogliere il restyling di mezza età, tanto atteso da parte degli appassionati e del mondo automobilistico in generale. Finalmente vedremo qualcosa di nuovo nella piccola city car del marchio con il Lingotto. Tuttavia è meglio essere cauti con le parole, visto che stiamo pur sempre parlando di un aggiornamento più che di un nuovo modello vero è proprio. Come ogni buon aggiornamento che si rispetti, la 500 MY2016 riceverà qualche miglioria estetica sia negli interni che negli esterni e ora ne scopriamo qualcuno di più in attesa del lancio ufficiale il prossimo 4 luglio.

COSA CAMBIERA'? – Come vi avevamo già anticipato, dovremmo aspettare fino al 4 luglio per la presentazione della Fiat 500 aggiornata. Ma per non fare durare troppo l'attesa, possiamo mostrarvi alcune foto spia diffuse dai nostri colleghi di AlVolante grazie ad un loro lettore che, come si suol dire, si trovava nel posto giusto al momento giusto. Da questi scatti possiamo vedere in che cosa consisterà il restyling che avevamo previsto: il frontale si ispirerà alla 500X con una triade di gruppi ottici che integrano la tecnologia a LED. Anche nel posteriore sono stati posizionati fari a LED dall'aspetto più fresco e moderno. Tutte novità estetiche che avevamo già ipotizzato insieme ai primi dettagli degli interni con l'introduzione del sistema d'infotainment UConnect sulla gamma della 500 3 porte.

NON SOLO FARI – Oltre a gruppi ottici rivisti, migliorati e più tecnologici grazie all'avvento della tecnologia a LED, questa nuova 500 si differenzierà dal modello attuale anche per via di altri particolari. Ad esempio la parte anteriore si caratterizza anche ora da un paraurti rivisto, così come una griglia rielaborata: questi due elementi presentano delle cromature evidenti (non è detto che saranno di serie su tutti i modelli). Anche nel retro è stato ritoccato il paraurti, con una maniglia cromata più generosa nella coda del portellone. Invariato invece il profilo, eccetto i cerchi in lega da 15 e 16 pollici dal design più fresco. Appuntamento quindi il 4 luglio prossimo su SicurAUTO per scoprire in anteprima mondiale la nuova 500!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto usate: gli italiani preferiscono ancora le diesel

Pneumatici nuovi: emettono idrocarburi per 3.000 km

Incidenti stradali in Europa: 6 mila bambini, le vittime in 10 anni