Display in auto: LG presenta il cruscotto P-Oled da 38 pollici

I display in auto avranno applicazioni sempre più estese: LG porta in auto le potenzialità della tecnologia P-Oled per l’assistenza alla guida

10 febbraio 2020 - 8:48

I display in auto si diffondono sempre di più senza esclusioni di modelli e segmenti, dalle utilitarie alle luxury car. Mentre ancora non si conoscono a lungo termine gli effetti di un display sulla vista del conducente dopo molte ore alla guida, le dimensioni dei display crescono a dismisura. L’ultima novità hitech firmata LG, porta sulle auto di serie la tecnologia P-Oled circondando il guidatore con un cruscotto digitale da ben 38 pollici.

DISPLAY IN AUTO CURVI E DA 38 POLLICI

Il primo veicolo a integrare la tecnologia P-Oled Digital Cockpit Solution (DCS) di LG sarà un SUV di lusso General Motors. Il display in auto da 38 pollici non è corpo unico, ma è composto da 3 display P-Oled separati, il più grande misura 16,9 pollici. I tre display curvi compongono l’Instrument Panel Cluster (IPC), il quadro strumenti da cui il guidatore può visionare le informazioni di base dell’auto. Accanto invece è collocato l’Integrated Central Stack (ICS) che funge da display di infotainment per contenuti audio, video e di navigazione.

DISPLAY OLED IN AUTO: ARRIVA LA VISIONE NOTTURNA

Sempre più autoveicoli avranno in dotazione schermi basati sulla tecnologia delle TV Oled secondo le previsioni degli analisti di IHS Markit. Cosa cambia con il display P-Oled in auto? LG la definisce una “migliore esperienza a bordo” attraverso funzioni avanzate di assistenza alla guida come la navigazione in realtà aumentata e la visione notturna – tutte implementate da un software sviluppato da LG. Funzioni che, sottolinea LG, sono state sviluppate rispettando l’Automotive Safety Integrity Level (ASIL) e gli standard internazionali ISO per la sicurezza funzionale dei veicoli.

I DISPLAY IN AUTO VALGONO 1 MILIARDO DI DOLLARI L’ANNO

Secondo la società di ricerca IHS Markit, il mercato mondiale dei display per autoveicoli dovrebbe crescere dai 7,8 miliardi di dollari dell’anno scorso a 10,5 miliardi di dollari entro il 2023. All’interno di un veicolo di serie, l’ampio angolo di visione, la curvatura e la grafica accattivante rendono i display P-Oled molto più intuitivi per i guidatori.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Coronavirus sospensione RCA

Coronavirus: verso sospensione RCA fino a luglio?

Trasportare bambini su auto a noleggio: può costare caro in caso di incidente

Uber contro il Coronavirus: corse gratis per i medici a Roma