Mercedes Classe X 2017: prova su strada in anteprima

Non è il primo, ma l'ultimo. Il nuovo pickup di Mercedes, la Classe X, scende in campo per "rivoluzionare" un segmento in crescita negli ultimi anni

Mercedes Classe X 2017: prova su strada in anteprima
Che sia l'inizio di una rivoluzione? Quello dei pickup è un mercato che, in Italia ed in Europa, non ha ancora preso piede come in altre realtà, una su tutte quella americana dove sono i veicoli più venduto in assoluto. Forse serviva l'arrivo di un Marchio "pesante" come Mercedes per far decollare definitivamente questo segmento. Con la Classe X la Casa di Stoccarda lancia l'offensiva in un segmento che, stando ai dati degli ultimi anni, potrebbe dare più di qualche semplice soddisfazione qui gli ultimi dati sulle vendite auto in Italia - , anche grazie ad un pacchetto complessivo di altissima qualità. Lo abbiamo provato in anteprima per le strade di Amatrice tra guadi, fango e salite.

L'ULTIMO PICKUP DI MERCEDES, NON IL PRIMO

Quando si parla di pickup, la prima immagine che probabilmente viene in mente sono le calde strade del Texas, un carico di fieno nel cassone e una nuvola di polvere alzata al passaggio di questo mezzo imponente. O almeno lo era fino all'arrivo sul mercato della Mercedes Classe X, il nuovo, non il primo pickup di Stoccarda. Non è il primo poiché nel passato, Mercedes ha prodotto dei pickup, come il 170V del 1936 o La Pickup del 68' o l'esperimento VRC (Vario Research Car) del 1995, che tra le varie carrozzerie disponibili offriva anche quella con il carico posteriore. Tornando ai giorni nostri, la Classe X porta una ventata di glamour e qualità al segmento, con una proposta altamente tecnologica e di stile - come vi avevamo raccontato al lancio. Così come abbiamo avuto modo di provare in anteprima.

1.1 TONNELLATE DI CARICO E 3.5 DI TRAINO

Partiamo da qualche dato tecnico. Il pianale utilizzato nella costruzione della Classe X è condiviso con quello della Classe G, l'iconico fuoristrada di Mercedes, e adotta sospensioni multi link al posteriore, questo per aumentare il confort di marcia sia su strada che fuori. Nei suoi 5 metri e oltre di lunghezza, la Classe X offre 1.1 tonnellate di carico nel cassone con la possibilità di arrivare a trainare fino a 3.5 tonnellate. Un veicolo da lavoro a tutti gli effetti (vista anche l'omologazione N1) che, non per questo, deve mettere in secondo piano quelli che per Mercedes sono punti di forza identificativi, come il confort al volante e il posizionamento premium.

INTERNI DA VERA MERCEDES

Parlando degli esterni, possiamo dirvi che la Classe X è una Mercedes a tutti gli effetti, riconoscibile e ricercata nel disegno del frontale, seguendo tutti i canoni dell'attuale corso stilistico di Mercedes. L'impostazione scelta, per quanto riguarda l'abitacolo, è quella della cabina doppia come il resto del mercato - , con quindi il divanetto posteriore dietro il sedile de conducente e del passeggero. Prima di parlarvi del confort, vi diciamo che c'è uno spicchio d'Italia in questa Classe X, infatti gli interni sono stati disegnati presso il centro stile di Como, rappresentando uno dei punti di forza del pickup di Mercedes. Ampio spazio alla connettività, con il Mercedes Me Connect, che permette di monitorare i parametri della vettura anche a distanza. Un design di assoluto livello, tranquillamente paragonabile a quello del resto dell'offerta Mercedes. Unica pecca sono alcune plastiche utilizzate per il rivestimento delle porte e della parte bassa della plancia, ma per il resto ci si sente a bordo di una Mercedes al 100%.

VERSATILE SU OGNI TIPO DI FONDO

Passiamo alla parte più appagante e divertente della nostra prova, ovvero il test su strada vero e proprio. Abbiamo avuto modo di saggiare la Classe X in tutte le condizioni di guida possibili: autostrada, strade urbane, extraurbane ed offroad, riuscendo ad ottenere così un quadro abbastanza completo. Se in autostrada e strada, le sensazioni sono quelle trasmesse da qualsiasi altro SUV offerto da Mercedes anche merito delle sospensioni multi link al posteriore e del cambio automatico a 7 rapporti, disponibile di serie per l'allestimento Power - è in offroad che la Classe X sprigiona tutte le sue doti. Attualmente è disponibile con la trazione posteriore - il prossimo anno arriverà la versione a 4 ruote motrici -, ma è selezionabile anche la 4Matic, insieme al blocco del differenziale posteriore e le marce ridotte, necessarie se volete affrontare il fango e le salite che abbiamo affrontato noi nella nostra prova. Nonostante le condizioni climatiche avverse con una pioggia continua e costante per tutta la durata della prova -  e un fondo stradale al limite del praticabile, la Classe X si è comportata egregiamente. Tutti i sistemi atti alla guida in offroad funzionano alla perfezione, garantendo ottimo grip e trasmettendo tanta sicurezza a chi si trova dietro al volante ma anche come passeggero.

IL LIMITE DELL'OMOLOGAZIONE N1?

Al lancio sono disponibili motorizzazioni tutte diesel, 220 e 250 da 160 e 190 cavalli. Per il prossimo anno è atteso il 350 V6 sempre diesel da 258 cv, che rappresenterà la versione più potente del mercato, insieme alla trazione integrale permanente. Saranno tre gli allestimenti disponibili: Pure, Progressive e Power consultabili nel listino disponibile come allegato a questo articolo. Tanti gli accessori disponibili per personalizzare la Classe X a seconda delle proprie esigenze, come hardtop, side bar e stlyling bar insieme a numerose soluzioni di carico. Lasciamo in chiusura le "noti dolenti". La Classe X è infatti omologata come autocarro N1, utilizzabile solo a fini della propria attività lavorativa - vi consigliamo di passare sul nostro forum per approfondire la tematica. Un vero peccato che, in Italia - anche a causa dei soliti furbetti che per trarre vantaggio da questo genere di omologazione paga meno per il proprio SUV di lusso - i privati non possano fare uso di un veicolo del genere, che, per alcuni, potrebbe essere veramente una soluzione intelligente. Qualora invece foste alla ricerca di un mezzo adatto al duro lavoro, ma che non metta da parte il confort e tutto quello che Mercedes rappresenta, bè, avete trovato il giusto alleato per le vostre fatiche. 

Pubblicato in Prove su Strada il 16 Novembre 2017 | Autore: Giuseppe Gomes


Commenti

Manutenzione Lampade Auto

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri