Lombardia: ordinanze ANAS su obbligo pneumatici invernali

Dal 1° novembre al via l'obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali su alcuni tratti stradali a rischio di precipitazioni nevose

29 ottobre 2013 - 19:31

L'Anas comunica che dal 1° novembre 2013, per tutti i veicoli a motore, sarà in vigore l'obbligo di catene da neve a bordo o l'utilizzo di pneumatici invernali su alcuni tratti della rete stradale della Lombardia, maggiormente esposti al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale.

DAL 1° NOVEMBRE – In particolare, dal prossimo venerdì 1° novembre a mercoledì 30 aprile 2014 l'obbligo sarà in vigore dal km 105,980 al km 118,700 della strada statale 42 “Del Tonale e della Mendola”, dal km 13,960 al km 29,080 della strada statale 39 “Dell'Aprica”.

GLI ALTRI TRATTI – Inoltre, da venerdì 15 novembre a martedì 15 aprile 2014 l'obbligo sarà in vigore dal km 0 al km 13,960 della strada statale 39 “Dell'Aprica”, dal km 0 al 1,700 della strada statale 38 dir A “Dello Stelvio”, dal km 0,900 al km 106,500 della SS38 “Dello Stelvio”, dal km 0 al km 10 della statale 37 “Del Maloja”, dal km 97,700 al km 149,560 della SS36 “Del Lago di Como e dello Spluga” e dal km 0 al km 9,015 del “Raccordo Lecco-Valsassina”. Infine, l'obbligo sarà in vigore dal 15 novembre al 30 aprile, dal km 0 al km 36,939 della strada statale 301 “Del Foscagno”. Si ricorda che sulla strada statale 42 “Del Tonale e della Mendola” dal km 118,700 al km 147,850 l'obbligo è già in vigore dallo scorso 1° ottobre, fino al 30 aprile 2014. 

SEGNALETICA PRESENTE – L'obbligo sarà segnalato tramite apposita segnaletica verticale e avrà validità, anche al di fuori dei periodi indicati, al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. L'ordinanza è stata emanata in attuazione delle norme che hanno modificato alcune disposizioni del Codice della Strada (Art. 1 della Legge 29 luglio 2010, n° 120 “Disposizioni in materia di sicurezza stradale”).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Aumento bollo Euro 3 per svecchiare il parco auto

Aumento bollo Euro 3 per svecchiare il parco auto: la proposta di PSA

Smartphone al volante telecamere

Smartphone al volante: arrivano le telecamere per scovare i trasgressori

Crash test tir contro new jersey: spartitraffico più sicuri anche per i camion