La benzina costa meno del gasolio, non accadeva da 10 anni

Il prezzo del gasolio supera la benzina a Bologna. I blocchi alle auto diesel sgretolano il vantaggio al distributore tra i due carburanti

15 novembre 2018 - 12:14

Se fino ad oggi i provvedimenti anti diesel hanno influenzato solo le vendite di auto nuove e i blocchi alla circolazione, le premonizioni sul futuro dei diesel si stanno avverando con il prezzo della benzina più basso del gasolio per la prima volta nell'ultimo decennio. Succede a Bologna, in una pompa bianca della Coop, ma non sembrerebbe un caso isolato poiché anche le principali compagnie petrolifere stanno ritoccando – si tratta pur sempre di limature centesimali – i prezzi della benzina al ribasso più del gasolio. Un trend che,  a parte il rendimento chilometrico del diesel migliore rispetto alla benzina, mostra quanto sia vulnerabile il vantaggio di guidare un'auto a gasolio rispetto ad una a benzina se ad influenzare la spesa al distributore sono scelte di natura politica.

BENZINA E GASOLIO ALLO STESSO PREZZO Sembrerebbe un errore del gestore della pompa di benzina, invece è il sogno avverato di tanti automobilisti che vanno a benzina vedere il prezzo della benzina sotto, di poco ma pure sempre meno, rispetto a quello del gasolio. Invece lo verificato anche sul portale dei prezzi di benzina e diesel che quella a Castelmaggiore è il primo distributore in cui la benzina costa 6 millesimi di euro meno del gasolio (1,469 euro contro 1,475 euro). Qualcosa che non accadeva dal 2008 quando nelle prime fasi della crisi, il costo industriale è schizzato alle stelle ma il prezzo al consumo per le auto si è livellato in media a 1,3 euro sia per benzina che per diesel.

COSTI INDUSTRIALI MAGGIORI PER IL GASOLIO Non è un segreto che la maggiore componente più odiata dagli automobilisti siano le accise, che hanno portato il costo della benzina in Italia tra i più alti d'Europa, ma una componente altrettanto influente è il costo industriale per la produzione di benzina e gasolio. Nonostante il costo di produzione del gasolio sia stato tradizionalmente più alto negli ultimi 10 anni (nel 2008 0,657 euro/litro gasolio rispetto a 0.584 euro/litro benzina) IVA e accise hanno comportato prezzi alla pompa maggiori per la benzina (1,377 euro/l, di cui 0,564 euro di accise e 0,23 euro di IVA) rispetto al gasolio (1,296 euro/l, di cui 0,423 euro di accise e 0,22 euro di IVA). Guardando ai dati del Ministero dello Sviluppo Economico, a distanza di 10 anni i costi industriali riferiti a settembre 2018 sono appaiati (0,611 euro/litro per la benzina contro 0,617 per il gasolio) mentre quella sulle accise resta una discrepanza notevole che influenza il prezzo alla pompa (0,728 di euro per la benzina contro 0,617 euro per il gasolio). E' pur vero che il prezzo finale è influenzato da una serie di variabili maggiori che portano alla definizione del prezzo consigliato dalle compagnie petrolifere.

LE DINAMICHE DEI PREZZI ALLA POMPA Per capire se la riduzione del prezzo della benzina creerà dinamiche economiche tutte nuove bisognerà guardare l'andamento dei prezzi dei prossimi mesi, considerando che la reazione al ribasso c'è stata da parte delle principali compagnie petrolifere. Secondo le rilevazioni di Staffetta Quotidiana, dopo i rincari dei giorni scorsi ENI ha ridotto di 8 centesimi di euro il prezzo della benzina e di 4 centesimi di euro il prezzo del gasolio, mentre IP il ribasso è stato di solo 1 centesimo per la benzina. Se la benzina continuerà a rosicchiare centesimi al gasolio sul prezzo alla pompa e i Costruttori metteranno in listino auto ibride  a prezzi quantomeno vicini ai propulsori diesel, la planata delle vendite di auto nuove a gasolio diventerà un viaggio senza ritorno. Basta pensare che Milano ha già deciso quando nella nuova Area B non farà entrare le moderne e più pulite auto diesel Euro 6D TEMP che oggi si vendono nelle concessionarie.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Airbag difettosi ZF-TRW: l’indagine USA riguarda oltre 12 milioni di auto

Le auto connesse non potranno fare a meno di Amazon

La benzina supera 2 euro/l in autostrada, aumenti anche alle pompe bianche