Kia Picanto è tutta nuova e più tecnologica, ce l'ha detto Giuseppe Mazzara

Kia ha presentato al Salone di Ginevra 2017 la nuova Kia Picanto, con un nuovo motore turbo e connettività di bordo avanzata

11 marzo 2017 - 9:00

Per cercare di capire a fondo le novità presenti al Salone di Ginevra 2017 (leggi quali sono le novità del Salone di Ginevra grazie al nostro speciale sul salone) abbiamo intervistato Giuseppe Mazzara, PR Director di Kia Italia, che ci ha spiegato quali sono stati i cambiamenti della nuova Kia Picanto rispetto al passato. Parentesi interessante su quelli che saranno i progetti di Kia entro il 2020 per quanto concerne le motorizzazioni alternative rispetto a benzina e diesel: spunta così l'idea dell'idrogeno.

NUOVA KIA PICANTO In occasione del Salone di Ginevra il brand coreano Kia ha lanciato una nuova generazione della piccola Kia Picanto (leggi di come cambia la nuova Kia Picanto rispetto al passato). Non è un semplice restyling perché l'auto è completamente diversa rispetto al passato, sia in termini estetici che di contenuti tecnologici. Tra le novità più importanti c'è l'aumento del passo, che per cercare di mantenere inalterate le dimensioni complessive ha portato ad una significativa diminuzione degli sbalzi anteriore e posteriore. Novità anche dal punto di vista degli allestimenti e delle motorizzazioni.

Nuovo modello molto diverso dal precedente, sia all'esterno che all'interno. Su tutto c'è un aumento di passo, quindi si è cercato di lavorare sull'abitabilità lesinando su sbalzo anteriore e posteriore?

Le dimensioni rimangono invariate, abbiamo lavorato sull'aumentare il passo e quindi si ha maggiore abitabilità interna, ma anche il bagagliaio è stato ottimizzato e portato a livello di vetture dello stesso segmento ma che hanno una forma più squadrata. La macchina comunque è stata ridisegnata da zero e mantiene solo il nome della versione precedente, ma è una nuova generazione che punta ad un target di età più giovane ed incline alla connettività. C'è la possibilità di avere un sistema infotainment con schermo centrale che ricorda una sorta di Ipad, che funge da navigatore ma ha anche le funzioni di mirroring ed è possibile collegare i dispositivi mobili. Anche dal punto di vista della sicurezza la Picanto ha fatto un salto notevole: la struttura è stata irrobustita con acciai ad alta resistenza, così come sono stati inseriti sistemi tipo l'AEB con riconoscimento pedoni. Altre due novità sono l'allestimento GT Line, che sta diventando un po' la linea comune sulle nostre vetture, quindi una configurazione estetica ancora più sportiva per chi vuole un'auto dal carattere ancora più grintoso, ed una motorizzazione inedita: oltre all'1.2 litri tradizionale ci sarà anche un 1.0 turbo benzina tre cilindri da 100 cavalli.

Il motore 1.0 turbo è completamente nuovo oppure è già utilizzato su altri modelli?

Per Picanto è un motore completamente nuovo, ma nella famiglia di Kia questo 1.0 tre cilindri è partito con la Cee'd l'anno scorso, poi è arrivato sulla nuova Rio. Su quest'ultima è anche possibile averlo con potenza da 120 cavalli oltre che 100.

C'è anche la motorizzazione a GPL?

Su GPL ci stiamo lavorando. Non arriverà in fase di lancio ma in secondo momento.

A posteriori, al fianco della versione a GPL, è pensabile una versione ibrida?

No, non è prevista. C'è una forte attenzione di Kia per tutto il settore delle tecnologie ecocompatibili, infatti il nostro obiettivo è quello di lanciare da qui al 2020 ben 11 modelli completamente nuovi da questo punto di vista, oppure adattare le motorizzazioni ibride su modelli attualmente esistenti. Un esempio è quello del lancio della Niro plug-in, sempre qui a Ginevra. Sono previsti anche altri ibridi e motorizzazioni elettriche da qui al 2020, così come una motorizzazione fuel cell non da salone ma effettivamente vendibile e con un posizionamento prezzo molto interessante.

E' pensabile attualmente l'avvio di vendita di motorizzazioni fuel cell, considerando anche la situazione delle infrastrutture per il rifornimento?

Sicuramente al momento non siamo pronti, infatti per questo abbiamo spostato la commercializzazione della fuel cell al 2020, ma dal punto di vista tecnologico noi saremmo pronti da oggi. Il nostro credo però è fornire tecnologie che siano sfruttabili appieno dai clienti, perché non siamo dell'idea di fare solo manifestazioni nei saloni e poi non andare in produzione.

Altra novità è la Stinger con specifiche per il mercato europeo. Cos'è Stinger pe Kia?

Stinger può rappresentare un brand ambassador molto importante. Si tratta della prima gran turismo altamente performante di Kia ed è la prima Kia a trazione posteriore, perché in ogni caso nel mercato italiano arriverà All Wheel Drive ma è disponibile anche in configurazione con sola trazione posteriore. Il motore più interessante per la clientela europea, soprattutto italiana, è il 2.2 turbodiesel da 200 cavalli. L'auto sarà prodotta entro la fine dell'anno e dovrebbe arrivare tra fine anno ed inizio 2018.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Incendi veicoli elettrici a Londra: +300% nel 2021

Sciopero 25 febbraio 2022 metro bus

Fermata autobus: regole per veicoli e pedoni

Gli italiani fanno meno km degli altri automobilisti in Europa