Guida autonoma: Delphi pronta a girare gli Stati Uniti. Il video

L'auto senza pilota si prepara ad una nuova sfida. La tecnologia Delphi dirigerà la traversata da San Francisco a New York a bordo di un'auto unica

18 marzo 2015 - 10:37

La tecnologia di guida autonoma nel mondo automotive si spinge sempre più oltre i limiti. Lo ha dimostrato Mercedes su un percorso cittadino lungo 100 km e, più di recente, Volvo con una flotta di auto in giro per la Svezia. Ad aggiungersi a questi due contendenti, tra i pionieri della tecnologia di guida senza conducente c'è, Delphi, azienda specializzata in componentistica e tecnologie per i Costruttori di auto, che darà inizio ai test il prossimo 22 marzo. Delphi ha precisato che l'obiettivo del progetto è quello di permettere al marchio di accumulare il maggior numero di dati possibili al fine di consentire lo sviluppo di sistemi di guida autonoma più perfezionati. C'è da sottolineare che il marchio non ha la benché minima intenzione di produrre veicoli autonomi, ma vorrebbe – eventualmente – offrire la sua tecnologia ai Costruttori in futuro. A differenza dei primi prototipi subissati di sensori, computer e telecamere, l'Audi SQ5 nel video sotto con le tecnologie sviluppate da Delphi, sembra tutt'altro che sperimentale ma già pronta a farsi spazio sul mercato.

AUDI Q5 SU MISURA – La sportiva Audi S Q5 rivista da Delphi è equipaggiata con svariati rilevatori così come un software che consentirà al veicolo di essere guidato da solo, senza l'aiuto di un essere umano. Durante il test l'auto utilizzerà i sistemi ADAS (scopri come funzionano i sistemi di sicurezza avanzata Bosch), un software intelligente che permette al veicolo di effettuare complesse decisioni (guida nel traffico, cambi di corsia e rampe autostradali), la tecnologia di comunicazione V2V e la funzionalità del parcheggio automatizzato. Un conducente sarà tuttavia presente dietro il volante, come impone la legge, al fine di riprendere il controllo del mezzo in caso di imprevisti oppure per fare rifornimento di carburante. La S Q5, sebbene abbia “imparato” a guidare da sola, è pur sempre mossa da un generoso motore V6 TDI 3.0 litri diesel da 313 CV e 650 N m di coppia e i suoi consumi si attestano sui 7.2 litri per ogni 100 chilometri. Il modello standard (senza guida autonoma) è disponibile da noi  ad un prezzo di 58.500 euro.

UN TRAGITTO TUTTO AMERICANO – La vettura autonoma che nasce originariamente ad Ingolstadt lascerà la città di San Francisco (più precisamente il Golden Gate Bridge) per raggiungere New York in un viaggio coast-to-coast al fine di dirigersi verso est. Il tragitto sarà lungo 5.632 chilometri e durerà approssimativamente 8 giorni, poco più di quello che ci vorrebbe con un'auto guidata “alla vecchia maniera”. Perché? Semplicemente perché il sistema autonomo Delphi obbliga l'Audi a rispettare scrupolosamente i limiti di velocità, secondo quanto hanno dichiarato i responsabili del progetto. Queste le parole del capo del reparto tecnologico di Delphi. “Delphi ha avuto un grande successo in seguito ai test effettuato con le sue automobili in California e sulle strade di Las Vegas. – ha affermato Jeff Owens –  Ora è giunto il momento di sottoporre i nostri veicoli ad un test estremo portandoli su strada in vere condizioni di guida. Questa esperienza ci aiuterà a raccogliere tutti i dati più importanti nel nostro progetto per offrire il più alto tasso di tecnologia sul mercato.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Quando è obbligatorio accendere i fari di giorno?

Smart Road: il 64% degli automobilisti è preoccupato in UK

Consumi Benzina e Gasolio 2020: spesi 15 miliardi di euro in meno