FCA: 1 milione di Suv e Pickup sotto la lente dell'NHTSA

Il cambio automatico di alcuni modelli FCA non salvaguarda i guidatori sbadati e NHTSA avvia l'indagine su 1 milione di Suv e Pickup americani

21 dicembre 2016 - 10:00

La NHTSA mette sotto osservazione FCA per un difetto che sembra affliggere i grandi SUV e Pickup a marchio Dodge e RAM. Le vetture in questione, se parcheggiate con il motore acceso e senza freno di stazionamento inserito, potrebbero muoversi e divenire un pericolo per il traffico e le persone. Ad oggi si contano 25 incidenti attribuibili da questa pratica e anche 9 feriti ; il comportamento del conducente è probabilmente una concausa, ma un sistema di sicurezza dovrebbe scongiurare questa evenienza. Sotto la lente dell'Agenzia per la sicurezza stanno per finire circa 1 milione di vetture, FCA si è dichiarata disponibile a collaborare per risolvere rapidamente il problema.

FCA ANCORA AFFLITTA DAI CAMBI AUTOMATICI Il cambio ballerino di SUV e Pickup torna a dare grattacapi a FCA, dopo la vicenda delle leve instabili sulla Jeep Grand Cherokee, risolta con un richiamo che ha convolto quasi 1 milione di veicoli (Qui tutti i dettagli sul richiamo e il fix al cambio delle Grand Cherokee), un fenomeno analogo si presenta su modelli molto diffusi sul mercato americano. Si tratta dei SUV Dodge Durango prodotti dal 2014 al 2016 e dei Pickup RAM 1500 prodotti dal 2013 al 2016; i modelli in questione non dispongono di una leva del cambio tradizionale ma di un comando rotativo per il cambio automatico il quale, se non posizionato correttamente sulla posizione Park, potrebbe innescare il difetto evidenziato dalla NHTSA.

POSIZIONE PERICOLOSA PER CONDUCENTI SBADATI Le automobili oggetto dell'indagine dell'Agenzia per la sicurezza stradale non dispongono del freno di stazionamento automatico e qualora il guidatore decidesse di arrestare l'auto e scendere, lasciando il comando in posizione Drive e il motore acceso, la vettura potrebbe scappare via praticamente incontrollata (Scopri come usare al meglio il cambio automatico). Nei 25 incidenti segnalati i conducenti avevano tutti seguito questa pratica, non proprio ortodossa, di abbandonare l'auto con il motore acceso e dimenticando di inserire il freno a mano.

NON DIMENTICATE IL FRENO A MANO Riguardo l'apertura dell'indagine, come specifica il magazine Autonews, si è espresso un portavoce della Gruppo industriale: “FCA USA sta cooperando pienamente con l'indagine NHTSA, la cui portata è comunque limitata. Altri modelli, analogamente dotati di comandi rotativi per il cambio, non sono stati inclusi nell'indagine”. Il riferimento del portavoce è a vetture come la Chrysler Pacifica o la berlina 200 le quali dispongono del freno di stazionamento automatico (Sapevi che al CES 2016 è attesa la Pacifica a guida autonoma?); il dispositivo entra in funzione quando il conducente apre la portiera con il cambio in posizione Drive. L'Agenzia per la sicurezza stradale ha esortato i proprietari delle vetture a rischio di usare azionare il freno di stazionamento prima di scendere dall'auto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Revisione auto e proroga Covid: le nuove scadenze al 2021

Zone rosse e coprifuoco: autocertificazione, il modulo di NOVEMBRE

Enjoy: ecco come funziona l’algoritmo che controlla lo stile di guida