Costo riparazione auto con ADAS, un incidente costa 3 mila dollari in più

Con sensori e telecamere ADAS, riparare un'auto moderna può costare più del doppio. Uno studio rivela i costi: la parte più coinvolta il parabrezza

29 ottobre 2018 - 10:39

La domanda quanto costa riparare la telecamera, i sensori o il parabrezza di un'auto con sistemi ADAS? E' una domanda che ormai non ha neppure più senso porsi visto che la tecnologia per la sicurezza attiva si sta diffondendo sempre più anche sulle piccole citycar e l'obiettivo zero incidenti è supportato dagli enti indipendenti che valutano attentamente quanto sono efficaci gli ADAS proposti dai Costruttori. Quello che invece bisogna sapere è che interventi di riparazione su tecnologie da cui dipende la sicurezza di guida devono essere eseguiti da professionisti competenti e con le attrezzature giuste. La questione dei costi di riparazione di auto con ADAS la solleva l'AAA che rivela come il costo di un parabrezza intelligente aumenta di circa 3 volte rispetto a quello standard, costi che generalmente sostengono le assicurazioni ma su cui non bisogna abbassare la guardi per non ritrovarsi a spendere più del dovuto o a guidare un'auto che non è sicura come dovrebbe.

IL COSTO DI UN INCIDENTE TRIPLICA Fino a qualche tempo fa vigeva il principio del “tutto ciò che non si aggiunge non si potrà rompere” chiaramente riferito agli accessori di un'auto richiesti a pagamento. Ma poi i tempi sono cambiati, le tecnologie costruttive sono mutate e l'auto si è guadagnata una certa affidabilità costantemente osservata anche da indagini sulle auto migliori negli USA. Un problema però resta: quello dei costi di riparazione di tecnologie sempre più diffuse, come gli ADAS – guarda in questo video cosa significa e come funzionano, che a fronte di un costo sempre più basso richiedono comunque, in caso di riparazione interventi specifici che fanno lievitare la spesa fino a 3 mila dollari in più, secondo quanto rivela lo studio dell'associazione AAA (American Automobile Association), fino a 5.300 dollari per un'auto coinvolta in un tamponamento anteriore e posteriore.

I PARABREZZA SPECIALI PER LE TELECAMERE ADAS Il parabrezza rotto è il più comune preso in esame dallo studio, con oltre 14,5 milioni di riparazioni l'anno negli USA. Secondo le stime dell'AAA, sostituire un parabrezza su un'auto dotata di una telecamera dietro il vetro costa in media circa 1.500 dollari, rispetto a un'auto tradizionale senza telecamere che invece ne richiederebbe da 500 a 1000 a seconda della tecnologia. I motivi di questa discrepanza non sono nel costo della tecnologia in se, che ormai con la diffusione delle telecamere ha raggiunto prezzi equiparabili a un qualsiasi smartphone, quanto alle specifiche richieste dal parabrezza e ai costi di ricalibrazione. Molti Costruttori di auto infatti richiedono specifiche caratteristiche ottiche del parabrezza che dopo il montaggio richiede l'utilizzo di strumentazioni specifiche per ricalibrare i sistemi ADAS, coma mostra il video qui sotto.

QUANTO COSTA RIPARARE I SISTEMI ADAS Per definire i costi medi di riparazione dei vari componenti che fanno parte dei sistemi ADAS, l'AAA ha valutato tre modelli più venduti nei segmenti più popolari negli USA: SUV, berlina media e pick-up. I prezzi mostrati qui sotto includono il prezzo consigliato dal fornitore OEM della rete e i costi di manutenzione medi forniti dalla National Auto Body Research, mentre non includono le tasse statali e lo smaltimento dei rifiuti. I costi che vengono fuori dall'indagine dell'AAA dipendono molto dalla collocazione del sensore, dalla marca e modello e dalle funzioni che svolge quel singolo componente. In media il preventivo simulato è:

  • da 900 a 1.300 dollari per i sensori radar anteriori utilizzati con sistemi di frenata automatica di emergenza e di regolazione della velocità adattiva;
  • da 850 a 2.050 dollari per i sensori radar posteriori utilizzati con monitoraggio dei punti ciechi e sistemi di allerta per il traffico trasversale posteriore;
  • da 850 a 1.900 dollari per telecamere anteriori utilizzate con frenata d'emergenza automatica, cruise control adattivo e sistemi di mantenimento della corsia;
  • da 500 a 1.100 dollari per fotocamere anteriori, laterali o posteriori utilizzati con sistemi di visione panoramica;
  • da 500 a 1.300 dollari per sensori ad ultrasuoni anteriori o posteriori utilizzati con sistemi di assistenza al parcheggio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

giovane donna auto

Giovani al volante: il 38% muore in auto poco sicure

Rientri dall’estero e Coronavirus: le ordinanze per Regione di agosto 2020

Auto bloccata in un passaggio a livello

Aggiornamento Waze 2020: più sicurezza ai passaggi a livello