Allarme antiabbandono: come trasportare più di due bambini in auto

Trasportare più di due bambini in auto è possibile con gli allarmi antiabbandono in commercio? Ecco come fare e cosa bisogna sapere

25 febbraio 2020 - 15:53

L’allarme antiabbandono in auto è obbligatorio, ma a pochi giorni dalla partenza dei controlli su strada e delle multe, c’è ancora poca chiarezza su come trasportare più di due bambini con un sistema antiabbandono. Quali sono gli allarmi antiabbandono per trasportare più bambini contemporaneamente in auto? Con gli allarmi antiabbandono in commercio si possono trasportare 3 o anche quattro bambini? Vediamo come fare per trasportare più di due bambini in auto con gli allarmi antiabbandono e cosa bisogna sapere.

TRASPORTARE PIU’ DI DUE BAMBINI CON GLI ALLARMI ANTIABBANDONO

A distanza di pochi giorni dalla partenza delle multe (segnatevi la data del 6 marzo 2020), quasi tutti i dubbi sono stati chiariti sull’obbligo dell’allarme antiabbandono in auto e sulla pericolosità del Bluetooth. Tranne il trasporto di più bambini. Una situazione meno frequente in auto è il trasporto di più di due bambini nei seggiolini, ma anche se con qualche limitazione, alcune auto permettono di trasportare più di 2 seggiolini insieme. Ma come bisogna organizzarsi con i dispositivi antiabbandono e più bambini in auto? Dopo aver testato 4 allarmi antiabbandono nel video in basso, oggi vogliamo rispondere anche a una domanda più frequente di quanto sembri. Trasportare più di due bambini in auto con un solo dispositivo è possibile? Ovviamente no, ma vi spieghiamo come fare e cosa cambia tra gli allarmi senza smartphone, con e senza App.

ALLARME ANTIABBANDONO E APP: QUANTI DISPOSITIVI SI POSSONO COLLEGARE

La possibilità di trasportare più di due bambini in auto con i sistemi di allarme è un’eventualità già considerata dai produttori di allarmi che si collegano esclusivamente all’App. Normalmente tramite l’App si possono controllare più dispositivi, anche 4 in media (nel caso di Tippy SpartPad), 3 per l’App di Chicco Easytech nella versione attuale. Ma è sempre meglio sincerarsi di quanti dispositivi può controllare l’App da un solo smartpohone. Una delle recenti novità sono i dispositivi con tracker portachiavi, forse i più versatili. Ne parliamo qui con la recensione dell’allarme antiabbandono MyMi.

TRASPORTARE PIU’ DI DUE BAMBINI CON L’ALLARME REMMY

Un caso a se riguarda poi gli allarmi antiabbandono con filo, una tipologia che punta tutto sulla semplicità di funzionamento, come il Remmy. Trasportare più di due bambini con Remmy richiede una valutazione preventiva. Nel caso dei dispositivi con App infatti basta acquistare semplicemente un nuovo allarme e associarlo all’App. L’allarme Remmy per 3 o 4 bambini invece va ordinata all’azienda. La differenza rispetto al Remmy singolo o doppio sta nel numero di sensori controllabili (3 o 4) e nei maggiori tempi d’attesa. L’azienda però ci ha assicurato che dalla prenotazione all’evasione dell’ordine passano circa 10 giorni. Rispetto al Remmy singolo, il costo dell’allarme antiabbandono per trasportare più bambini è di circa 129 euro (Triplo) e 159 euro (Quadruplo).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Coronavirus sospensione RCA

Coronavirus: verso sospensione RCA fino a luglio?

Trasportare bambini su auto a noleggio: può costare caro in caso di incidente

Uber contro il Coronavirus: corse gratis per i medici a Roma