Jaguar Land Rover: il CEO ammette “abbiamo perso qualità e clienti”

Jaguar Land Rover fa mea culpa sulle vendite in calo: un problema di qualità che ha trovato sempre in disaccordo l’esperto di SicurAUTO.it ed ex ingegnere JLR

9 marzo 2021 - 11:08

Jaguar Land Rover ha ammesso che i problemi di qualità hanno diminuito le vendite di circa 100 mila unità e costretto la Casa auto a ricorrere ai ripari. Sono le dichiarazioni dell’AD Thierry Bolloré riportate da AutoNews che trovano conferma nelle numerose email di lettori e proprietari di Jaguar e Land Rover che si sono rivolti a SicurAUTO.it trovando il parere sempre puntuale e autorevole del nostro compianto ing. Bruno Pellegrini. Più volte grazie ai suoi articoli molti automobilisti hanno trovato gli elementi per risolvere impasse con il servizio clienti JLR. Spesso Bruno ha commentato durante le riunioni di redazione, da appassionato ed ex ingegnere Jaguar Land Rover, come e quanto fosse cambiata l’attenzione verso i clienti di un brand premium che lui conosceva bene.

I CASI JAGUAR E LAND ROVER SEGUITI DA BRUNO PELLEGRINI E LE SOLUZIONI

Jaguar Land Rover ha venduto 100 mila auto in meno a livello mondiale nel 2020, con costi che sfiorano 1 miliardo di euro per risolvere i problemi di qualità. E’ il resoconto che il numero uno del Gruppo JLR ha fatto parlando di “una dannosa insoddisfazione dei clienti” che ha spinto Jaguar Land Rover in fondo alla classifica JD Power delle auto più affidabili 2021. I problemi più frequenti alle auto Jaguar Land Rover saranno risolti producendo auto meno sofisticate. In due articoli in particolare, la rubrica L’esperto ha analizzato il problema della diluizione dell’olio causata dal filtro antiparticolato e il navigatore satellitare difettoso riparato con un aggiornamento gratis dopo l’intervento di SicurAUTO.it. Soluzioni che spetterebbero di diritto ai clienti di un Brand premium anche senza lunghe attese e via vai in officina.

I DIFETTI E LE VENDITE JAGUAR LAND ROVER IN CALO

Ma evidentemente i commenti dell’ing. Pellegrini erano più che fondati se si analizzano le dichiarazioni ad AN di David Bailey, professore di economia aziendale presso la Birmingham Business School. “È stato un grosso problema in Cina, con le proteste dei clienti nel 2018 fuori della sede cinese di JLR a Shanghai”, ha detto Bailey. “I problemi di qualità non costano solo in termini di vendite ridotte, ma possono anche innescare sconti sui modelli attuali e aumentare i costi di garanzia. La qualità delle auto Jaguar e Land Rover ha contratto le vendite del 24% nel 2020 rispetto all’anno precedente, con Jaguar in calo maggiore (-37%) rispetto a Land Rover (-18%).

LA QUALITA’ DELLE AUTO JAGUAR LAND ROVER E I COSTI DI GARANZIA

I problemi di qualità delle auto dovrebbero risolversi con l’addio ai motori endotermici e la vendita di sole auto elettriche dal 2025. “Stiamo riducendo la complessità dei nostri veicoli in modo massiccio”, ha affermato Gerry McGovern, a capo del design JLR. “Ci saranno meno problemi perché il processo non sarà complesso”. Alla riunione con gli investitori, Adrian Mardell, a capo del settore finanziario, ha dato rassicurazioni affermando che i costi di garanzia sarebbero già diminuiti (-50% nel 2020) grazie a un miglioramento della qualità. Quanto il numero di interventi effettuati in garanzia o oltre il termine possa aver influenzato la riduzione dei costi, lasciamo che siano i lettori e proprietari di JLR a dedurlo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

acea emissioni ue

ACEA fissa i target per l’azzeramento della CO2 nel 2035

Mobility manager: cosa fa, quando è obbligatorio [novità 2022]

Quanto è sicura la microcar XEV YOYO di Enjoy?