Auto sempre più difficili da leggere: anche JLR cambia badge ai modelli

Dopo Audi, anche il Gruppo Jaguar Land Rover cambia la propria nomenclatura. Una lettera indicherà il propulsore e i numeri la potenza in cavalli

27 settembre 2017 - 11:41

Un cambiamento, non necessariamente in negativo, quello che attuerà Jaguar Land Rover sui propri modelli, voluto da un mercato che cerca di rendere sempre più intuitiva, per il consumatore finale, la comprensione della reale potenza delle vetture. Arriveranno nuovi badge, con rispettiva nuova nomenclatura per tutte le auto targate JLR. Queste parole non vi risultano nuove? Forse perché anche Audi recentemente ha pensato di cambiare la propria nomenclatura ma, a differenza di Jaguar Land Rover, rendendo tutto più complicato. Scopriamo meglio come funzioneranno le prossime sigle che saranno presenti sulle vetture del Gruppo Jaguar Land Rover.

UNO SPY SHOT HA RIVELATO LA NOVITÀ Grazie ad uno spy shot, siamo venuti a conoscenza di una grande novità che riguarderà Jaguar Land Rover nel prossimo futuro. Con i prossimi modelli infatti, debutterà una nuova nomenclatura per tutti i motori: benzina, diesel e ibridi. Se, attualmente, siamo abituati a leggere una cifra che indica la cilindrata del motore, a breve sulle vetture del Gruppo JLR, la nomenclatura sarà riferita alla potenza in cavalli, con una lettera iniziale che indica il tipo di propulsore. Nello specifico saranno: P per le vetture a benzina D per quelle diesel e E per le ibride.

UNA LETTERA E UN NUMERO La foto che è stata scatta in Inghilterra, si riferisce ad un muletto di prova della F-Type P380 AWD, dove appunto è stata avvistata per la prima volta la nuova nomenclatura del Gruppo. In questo caso, la vettura in prova, era una F-Type equipaggiata con un motore benzina da 380 cv. Per farvi un alto esempio passiamo in rassegna la prossima I-Pace di Jaguar, il SUV ibrido, che al suo lancio avrà equipaggiato un powertrain ibrido da circa 400 cv. La lettera E starà per la motorizzazione ibrida, con la sigla 400 che indicherà la potenza espressa in cavalli – stesso discorso varrà per la prossima E-Pace, il SUV compatto di Jaguar del quale vi abbiamo parlato in questo focus.

DEBUTTO SULLA VELAR Il debutto avverrà probabilmente sulla nuova Land Rover Velar (come potete apprezzare nella immagine di copertina), seguendo poi le prossime uscite del Gruppo, come il SUV E-Pace di Jaguar e la I-PACE. Una nomenclatura nuova e che, in questo caso, potrebbe realmente potrà facilitare il riconoscimento dei vari modelli, avendo un sistema semplice ed intuitivo per poterle categorizzare. Un percorso diverso rispetto a quello intrapreso da Audi, che recentemente ha presentato una nomenclatura che segue i kW piuttosto che i cavalli – e del quale vi avevamo parlato giusto qualche mese fa. Un sistema che ha fatto storcere il naso ai nostalgici, forse più per la visione di un futuro elettrico della Casa dei quattro anelli, e che invece, nel caso di Jaguar Land Rover, potranno apprezzare, restando legati ai classici cavalli vapore.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Scatola nera: per gli sconti obbligatori mancano da due anni i decreti attuativi

Toyota studia l’interazione della guida autonoma con i pedoni in Europa

Guida autonoma: l’80% dei conducenti non è pronto ad usarla