Tesla: prezzo Autopilot +20% dal 2022

Elon Musk annuncia che il prezzo Tesla Autopilot potenziato aumenterà di 2 mila dollari, per ora negli USA

10 gennaio 2022 - 13:00

Tesla aumenterà il prezzo dell’Autopilot FSD dal 17 gennaio 2022. Il rialzo del listino è stato annunciato da Elon Musk in uno dei suoi tweet informativi, spiegando che la guida autonoma sarà più cara inizialmente solo negli USA. L’AD di Tesla annuncia anche che il prezzo della guida autonoma Full Self Driving Mode aumenterà man mano che gli sviluppatori si avvicinano alla versione definitiva del software. Ecco come hanno preso la notizia a caldo gli utenti Tesla e perché possono ritenersi fortunati i clienti che hanno investito subito nell’Autopilot Beta.

PREZZO TESLA AUTOPILOT IN ITALIA

Il prezzo Tesla Autopilot nella versione di “Guida autonoma potenziata” in Italia è 7500 euro e permette di gestire, oltre alle funzioni dell’Autopilot avanzato, anche gli incroci con semafori e stop. La chicca promessa da Tesla è il controllo dello sterzo anche nelle strade cittadine. Se invece all’acquisto dell’auto si vuole risparmiare qualcosa, c’è la versione Autopilot avanzato che costa 3800 euro. Non è ancora stato annunciato alcun cambiamento per l’Europa, mentre il prezzo Tesla FSD per i clienti USA sarà maggiorato di circa il 20% dal 17 gennaio 2022 a 12 mila dollari. Come riporta Reuters, “l’aumento dei prezzi del 20% arriva a meno di due anni da quando Tesla ha aumentato i prezzi della Full Self-Driving (FSD) da 8 mila a 10 mila dollari nel 2020 (prezzo attuale sul listino Tesla per gli USA, ndr)”.

AUMENTO DEL PREZZO TESLA AUTOPILOT: 12 MILA DOLLARI DAL 2022

Il tweet di Elon Musk (sotto), oltre ad annunciare che la Guida autonoma potenziata costerà di più, anticipa anche che “Il prezzo di FSD aumenterà man mano che ci avviciniamo al rilascio del codice di produzione di FSD”. Un avvertimento per i clienti ancora indecisi se acquistare subito la guida autonoma assieme all’auto, farlo in seguito o scegliere un abbonamento. L’aumento del prezzo Tesla Autopilot, che in origine era di circa 5 mila dollari, non dovrebbe sorprendere più di tanto. Anche se alcuni utenti Tesla hanno risposto piuttosto delusi al numero 1 di Tesla, soprattutto riguardo alla disponibilità degli aggiornamenti FSD.

CLIENTI TESLA: AUTOPILOT TRASFERIBILE DA UN’AUTO ALL’ALTRA?

Tra i commenti più interessanti ci sono sicuramente quelli che aprono a spunti di riflessione, anche per la stessa azienda. Un cliente Tesla ad esempio sarebbe d’accordo a pagare 10 mila dollari, ma non per un’extra che rimane con l’auto. Tesla – secondo l’utente Twitter – dovrebbe considerare la possibilità di acquistare una licenza dell’Autopilot da poter trasferire alla sua successiva Tesla. Mentre altri chiedono a Musk se i prezzi della funzione Tesla FSD, resteranno gli stessi, tra la fase dell’ordine nel caso specifico del (Tesla Semi) o anche in quel caso subiranno variazioni alla conferma dell’ordine.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Test e-Fuel e Biodiesel: quanto diminuiscono le emissioni auto?

Eccesso di velocità: in Austria confisca del veicolo per chi corre

Audi Q5 45 Sportback: nel test dell’alce non si comporta da SUV