Hyundai si ricompra le Nexo difettose e rimborsa fino al 39% del prezzo

Hyundai rimborsa fino al 39% il prezzo di acquisto delle Nexo (a idrogeno), per i problemi legati alle pile a combustibile

26 ottobre 2021 - 17:00

Hyundai ha avviato un programma di compensazione per le Nexo fuori garanzia che prevede un rimborso ai clienti di entità variabile in base agli anni e ai km percorsi dall’auto. In un periodo storico in fermento per le auto elettriche, si sente sempre più spesso parlare di richiami auto elettriche, costati già diversi miliardi in pochi mesi. Più raramente invece il Costruttore opta per il buyback o la compensazione: in sostanza restituisce una parte dell’investimento non goduto al cliente e si riprende l’auto. In questo consiste il rimborso Hyundai Nexo secondo il magazine coreano Gasnews.

IL RIMBORSO HYUNDAI PER LE NEXO A IDROGENO

Il piano di compensazione e riacquisto delle Hyundai Nexo con problemi alla pila a idrogeno sembra legato al richiamo volontario dello scorso agosto. Per cui, il Costruttore non dovrebbe ricevere numerose richieste tra i proprietari che hanno risolto i problemi di funzionamento con il richiamo. Per tutti gli altri, invece è previsto un piano di compensazione che riguarda le auto fino a 15 anni dall’immatricolazione e una percorrenza fino a 250 mila km, condizioni che ovviamente darebbero diritto al minimo rimborso.  Affinché sia applicato il “buyback” Hyundai entrambi i criteri devono essere soddisfatti.

CHI PUO’ CHIEDERE IL RIMBORSO HYUNDAI SULLE NEXO

Il rimborso Hyundai Nexo varia in base all’utilizzo e all’età dell’auto e vale anche per chi ha comprato l’auto usata. Sono a prescindere escluse dal rimborso le auto aziendali e in leasing. Come riporta il magazine coreano, la tabella di compensazione si basa sul prezzo di acquisto effettivo del veicolo al netto dei vantaggi fiscali che variano tra un acquirente e un altro e nei vari Paesi. In linea di massima comunque il rimborso è:

– 39% fino a 5 anni e 162.000 km;

– 15% fino 10-11 anni e 189.000 km;

– 6% fino a 12-13 anni e 238.000 km;

– 5% fino a 15 anni e 250.000 km;

I PROBLEMI ALLA PILA A IDROGENO DELLE HYUNDAI NEXO

Come riporta The Korea Bizwire, il costo di sostituzione della pila a combustibile sarebbe di 40 milioni di won (circa 34 mila dollari USA), sufficienti a comprare un’altra auto media. La Nexo Driver’s Association avrebbe affermato che il richiamo gratuito Hyundai è già stato risolutivo per molti automobilisti. I problemi già attenzionati da Hyundai sulla Nexo, che funziona a idrogeno, sono l’Unità di controllo celle a combustibile, la ventilazione di aria delle celle a combustibile, la valvola di scarico celle a combustibile e il controller del sistema di accumulo dell’idrogeno.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Cyber Monday 2021: le occasioni più utili per l’auto

Black Friday 2021: gli sconti su accessori auto da non farsi scappare

Offerte auto Black Friday 2021

Offerte auto Black Friday 2021: i migliori sconti