Auto elettriche: in Europa il 70% è favorevole all’acquisto

Comprare un’auto elettrica in Europa: chi lo farebbe e cosa pensa chi ha già fatto la scelta di abbandonare i carburanti tradizionali

8 aprile 2021 - 17:00

L’indagine sull’opinione degli europei riguardo alle auto elettriche rivela che l’89% è soddisfatto del passaggio dall’auto diesel o a benzina. A rivelare i dati sulla propensione all’acquisto di una nuova auto elettrica e il livello di gradimento è Nissan Europe. Ecco cosa pensano gli automobilisti europei dell’auto elettrica e perché.

ACQUISTO AUTO ELETTRICA IN EUROPA: L’INDAGINE IN 9 PAESI

L’indagine Nissan ha coinvolto un campione di 7 mila automobilisti in Europa riguardo alle abitudini di guida e l’esperienza con i veicoli elettrici. L’aspetto che si rivela curioso, è che il 50% possiede già un veicolo elettrico, mentre il restante 50% ha un’auto con motore a combustione. Alla domanda “Compreresti un’auto elettrica come prossimo veicolo?” il 70% degli automobilisti ha risposto di sì. La motivazione principale (49%) è legata ai benefici ambientali, secondo Nissan, anche se gli incentivi statali hanno fatto da volano almeno in Italia.

COSA PENSA CHI GUIDA GIA’ UN’AUTO ELETTRICA IN EUROPA

L’indagine è stata svolta tra Regno Unito, Francia, Germania, Paesi Bassi, Spagna, Italia, Norvegia, Svezia e Danimarca dal 29 gennaio 2021 al 23 febbraio 2021. Alle domande, l’89% degli intervistati si è dichiarato convinto del passaggio a un veicolo elettrico: il 74% si sente più rilassato al volante e il 77% ha definito la guida più fluida rispetto alla sua precedente auto a combustione. La quasi totalità (97%) di chi guida un veicolo elettrico dice che il passaggio all’auto elettrica ha soddisfatto le aspettative. L’autonomia della batteria è ancora una preoccupazione per il 58% di chi guida un’auto con motore a combustione. Secondo l’indagine Nissan il 70% è soddisfatto della batteria confermando l’opinione che aveva prima dell’acquisto.

3 SU 10 GUARDANO ALLA TECNOLOGIA DELLE AUTO ELETTRICHE

La tecnologia potrebbe essere la chiave di svolta di circa il 31% degli intervistati che guidano una vettura con motore a combustione. Mentre per il 34% è stato un fattore decisivo al passaggio all’auto elettrica. “Questa nuova ricerca conferma che gli automobilisti europei sono ben disposti nei confronti della mobilità elettrica e continuano a valutarne le potenzialità”, ha detto Helen Perry, Head of Electric Passenger Cars & Infrastructure, Nissan Europe.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Strisce blu Milano

Strisce blu Milano 2021: orari, tariffe e norme

Prezzi carburante: come trovare quelli più convenienti

Pressione gomme auto: come cambia quando fa caldo