Autonomia auto elettriche ferme nel traffico: quante ore dura la batteria?

Quante ore può resistere la batteria di un’auto elettrica ferma nel traffico? Ecco il test e i consigli per allungare l’autonomia in inverno

16 febbraio 2021 - 15:00

Quante ore resiste la batteria di un’auto elettrica bloccata nel traffico? E’ una situazione che, soprattutto in inverno, ci si può trovare a fronteggiare con l’autonomia delle auto elettriche esattamente come le auto tradizionali. Per capire cosa succede l’Automobile Club Tedesco ha fatto un test molto semplice quanto efficace con due delle auto elettriche più efficienti in termini di consumi energetici: una Renault ZOE e una Volkswagen e-up. Ecco quante ore dura la batteria di un’auto elettrica bloccata nel traffico al gelo.

AUTO ELETTRICA BLOCCATA: QUANTE ORE RESISTE NEL TRAFFICO?

Un’auto elettrica esattamente come un’auto tradizionale, quando è bloccata nel traffico continua ad alimentare i sistemi di bordo. Quello che invece i tecnici dell’ADAC hanno voluto scoprire è quante ore resiste realmente la batteria delle auto elettriche per tenere acceso il riscaldamento abitacolo quando fuori ci sono temperature sottozero. Per l’esperimento sono state impiegate una Renault Zoe ZE 50 e una Volkswagen e-up, entrambe con il solo riscaldamento abitacolo acceso a 22 °C (riscaldatore sedile spento). I fari anabbaglianti sono stati spenti, lasciando solo le luci di parcheggio/posizione accese per rendere il veicolo sempre visibile mentre è incolonnato nel traffico. All’esterno, durante il test notturno, temperature tra -9 e -14 °C.

IL TEST DI DURATA BATTERIA AUTO ELETTRICHE IN INVERNO

Se fossimo bloccati nel traffico, in panne o in una tempesta di neve, quante ore potremmo trascorrere al caldo? Dopo circa 12 ore, la batteria ha perso gran parte della sua capacità (-70% Renault Zoe e -80% Volkswagen e-up). Facendo un bilancio energetico, l’ADAC afferma che il consumo elettrico è in media circa 2 kW/h per la Volkswagen e-up e 3 kW/h per la Renault Zoe. Quindi anche con temperature molto basse, la durata massima della batteria di un’auto elettrica è circa 17 ore con la batteria da 52 kWh della Zoe e 15 ore con la batteria da 32,3 kWh della Volkswagen e-up.

CONSIGLI PER ALLUNGARE L’AUTONOMIA DELLE AUTO ELETTRICHE NEL TRAFFICO

Un’auto elettrica bloccata in un ingorgo o blocco stradale può funzionare per diverse ore e tenere i passeggeri al caldo anche a temperature glaciali. Ovviamente, la carica iniziale della batteria è il fattore distintivo rispetto alle auto tradizionali. Se finisce il carburante all’improvviso si può facilmente rabboccare benzina, mentre l’auto elettrica deve essere rimorchiata e anche con mezzi adatti. Ecco perché diventa fondamentale, in situazioni di emergenza sapere esattamente come allungare la durata della batteria di auto elettriche nel traffico:

– Se necessario, abbassare il riscaldamento interno, utilizzare il livello del riscaldamento sedile meno potente e indossare il giubbotto;

– Non tenere le porte e le finestre aperte più del necessario per salire e scendere;

– Utilizzare la modalità di ricircolo permette di risparmiare energia poiché l’abitacolo si riscalda più velocemente;

– Spegnere gli accessori non necessari: il riscaldamento del parabrezza e del lunotto; i tergicristalli e gli anabbaglianti. Le luci di posizioni devono restare invece sempre accese per motivi di sicurezza.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

DPCM 6 marzo 2021

DPCM Draghi 6 marzo 2021: bozza e regole fino a Pasqua [PDF]

Il MIT cambia nome: nasce il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili

Covid-19: lo smog rafforza il virus, lo studio in 82 città italiane