Assicurazione auto Tesla: perché arriva e quali vantaggi offre

Musk promette gli sconti che le Compagnie di assicurazione non vogliono dare: ecco i pro e i contro di una polizza con Tesla che “sorveglia” le auto

29 agosto 2019 - 10:56

Quanto si risparmia con l’assicurazione di una Tesla? Evidentemente non quanto si sperava all’inizio se Elon Musk ha annunciato l’offerta di un’assicurazione dedicata ai clienti Tesla. I vantaggi di avere una Tesla capace di evitare gli incidenti avrebbero dovuto includere anche forti sconti sull’assicurazione RCA ma così non è stato. Solo dopo 7 anni dal lancio della Model S ci si è resi conto quanto si paga realmente di assicurazione su una Tesla con le compagnie tradizionali che vedono nell’auto nuovi fattori di rischio. L’assicurazione auto Tesla sarà diversa da quelle tradizionali – promette Musk. Ecco quali vantaggi (e rischi) comporta per i clienti.

LA TECNOLOGIA TESLA COSTA TROPPO PER LE ASSICURAZIONI

Se Musk ha capito che è arrivato il momento di lanciare un’assicurazione dedicata è perché alle Compagnie di assicurazione non basta che la Tesla Model 3 è l’elettrica più sicura nei crash test. Un’indagine dell’IIHS (Insurance Institute for Highway Safety) ha infatti evidenziato che Tesla Model S e Tesla Model X sono tra le auto più costose da riparare. Troppi sensori, tecnologie all’avanguardia e ricambi specifici sono i rischi principali che alzano il costo dell’assicurazione di una Tesla. La strategia quindi di pescare clienti enfatizzando solo l’aspetto della sicurezza è stato come uno specchietto per le allodole secondo l’NHTSA (National Highway Traffic Safety Administration) che di recente ha avvertito Tesla di cessare l’attività promozionale perché potenzialmente fuorviante.

L’ASSICURAZIONE TESLA, PRIMA IN CALIFORNIA

Tesla però ha dalla sua la possibilità di delineare un rischio su misura per ogni cliente che saprà quanto paga di assicurazione sulla sua Tesla in base al suo stile di guida. Ad oggi assicurare una Tesla ha portato in media un risparmio dal 3 al 5% in meno rispetto a un’auto equivalente. Ma la tecnologia che per molte compagnie è un fattore di rischio è alla base della richiesta avanzata alla State National Insurance Company. Il programma di Tesla è sfruttare i dati provenienti dalle auto per delineare un costo assicurazione della Tesla più equo. A spanne lo sconto assicurazione Tesla dovrebbe essere di circa il 20-30% con “un’assicurazione totale”, di cui però non si conoscono ancora i dettagli

LO SCONTO DELL’ASSICURAZIONE SOLO CON AUTOPILOT?

Quando le auto funzionano in modalità di guida autonoma il rischio di incidente e l’entità dei risarcimenti si riduce” avrebbe dichiarato la SNIC. Questo quindi lascia intendere che le auto equipaggiate con Autopilot avranno un costo di assicurazione diverso di quelle con Autopilot disabilitato. Ma bisogna considerare anche quanto Tesla abbia necessità di raggiungere una redditività sostenibile. E il settore assicurativo potrebbe rivelarsi un boomerang nel caso di risarcimenti insostenibili dall’azienda a meno di coinvolgere direttamente un’impresa di assicurazione ad hoc. Ma è legale che Tesla controlla i clienti mentre guidano? Visto che il caso Mercedes esploso in UK ha creato un precedente con le auto in leasing, Tesla ha chiarito che nessun dato del GPS o delle videocamere sarà utilizzato per definire il costo dell’assicurazione Tesla.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Bonus rottamazione auto per TPL: slitta il decreto

4 errori da non fare con bambini fino a 12 anni e cinture di sicurezza

Guida in stato di ebbrezza auto confiscata

Etilometro non revisionato: l’onere della prova spetta all’accusa