Volvo: aggiornamento OTA disponibile su tutti i modelli

Tutte le Volvo diventano compatibili con gli aggiornamenti OTA: ecco i dettagli e le prossime novità sui futuri modelli elettrificati

14 aprile 2022 - 9:48

Volvo completa il processo di innovazione di tutti i modelli compatibili con gli aggiornamenti OTA (Over The Air). Le auto potranno così scaricare nuovi software migliorativi, correggere bug e ampliare i servizi accessibili direttamente dal sistema infotainment Volvo. L’ultimo aggiornamento OTA Volvo è stato scaricato in 36 Paesi nel mondo. Ecco quali sono le prossime novità della Casa auto svedese.

AGGIORNAMENTI OTA SU TUTTE LE VOLVO: ARRIVA ANDROID 11

La funzionalità OTA è disponibile per gli ultimi modelli Volvo XC90, S60 e V60, dopo essere stata inizialmente introdotta sulle vetture completamente elettriche, la Volvo XC40 Recharge e Volvo C40 Recharge. Tutta la gamma è compatibile con un aggiornamento del sistema operativo dell’auto via etere. I proprietari di una Volvo potranno scaricare l’aggiornamento del sistema di infotainment all’ultima versione di Android Automotive OS, Android 11. Inoltre avranno accesso a nuove categorie di app su Google Play, tra cui quelle per la navigazione, la ricarica e il parcheggio. Secondo quanto anticipa Volvo, l’aggiunta della funzionalità di streaming di contenuti video è stata rimandata e sarà prevista più avanti nel corso dell’anno.

COSA CAMBIA CON GLI AGGIORNAMENTI VOLVO OTA

L’ultimo aggiornamento OTA è l’ottavo fornito dalla Casa automobilistica e si estende a più di 190.000 Volvo in tutto il mondo. Apporta miglioramenti alle funzionalità che vanno dalla gestione dell’energia mediante ottimizzazione dei timer per il precondizionamento, all’aggiornamento delle funzionalità dell’app mobile e delle applicazioni a bordo dell’auto. Le ottimizzazioni della gestione energetica aiutano a mantenere temperature adeguate della batteria sia nei giorni freddi che in quelli caldi, aumentando l’autonomia di guida. L’app Volvo Cars riceve inoltre aggiornamenti più frequenti dall’auto sulla percentuale di carica nel corso del viaggio.

SULLE NUOVE VOLVO IL SISTEMA INFOTAINMENT SVILUPPATO CON GOOGLE

Questa settimana segna anche il debutto degli aggiornamenti in modalità OTA in diversi nuovi mercati nel mondo, tra cui India, Taiwan e Nuova Zelanda, che segue la diffusione in mercati come Corea del Sud, Australia, Thailandia e Singapore. Volvo Cars ha annunciato il suo sistema di infotainment con app e servizi di Google, come Google Assistant e Google Maps, integrati su tutti i modelli di nuova produzione, continuando così la commercializzazione di una delle migliori piattaforme di intrattenimento a bordo sul mercato.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Green NCAP, il tool per misurare l’efficienza auto: come funziona

Test e-Fuel e Biodiesel: quanto diminuiscono le emissioni auto?

Eccesso di velocità: in Austria confisca del veicolo per chi corre