Strisce blu Venezia

Strisce blu Venezia: mappa, orari e tariffe

Scopri come sono regolamentate le strisce blu a Venezia: mappa, orari e tariffe della sosta a pagamento a Mestre, al Lido di Venezia, a Marghera e in altre zone

29 settembre 2022 - 18:00

A prima vista l’ipotesi che a Venezia possano esserci le strisce blu per regolamentare la sosta delle auto può far sorridere. Tuttavia il capoluogo veneto non è fatto solamente di calli e canali ma occupa una bella fetta di terraferma, incluso l’enorme agglomerato di Mestre con i suoi quasi 90 mila abitanti. Scopriamo dunque come sono organizzate le strisce blu a Venezia con la mappa e informazioni su orari e tariffe.

STRISCE BLU VENEZIA: MESTRE

A Mestre le aree di sosta con strisce blu (guarda la mappa più in basso) sono dotate di un sistema di numerazione degli stalli e di gestione ‘intelligente’ della sosta, attraverso cui l’automobilista può trovare facilmente il posto libero più vicino, pagare la sosta, prolungare o interrompere la sosta in qualsiasi momento tramite l’app AVM Venezia, corrispondendo il solo valore effettivo del tempo di sosta. Il pagamento della sosta e l’eventuale prolungamento della stessa può essere effettuato anche tramite parcometri, che funzionano con monete da 5 centesimi a 2 euro, bancomat o carta di credito.

Fasce orarie a pagamento:

– dalle ore 8:00 alle 13:00 e dalle ore 15:00 alle 20:00 (festivi esclusi).

Tariffe:

– 1,20 euro/ora per la zona tariffaria 1 di Mestre.
– 0,80 euro/ora per le zone 2 e 3 di Mestre.

Ci sono diverse categorie di soggetti (vedi qui) esentate dal pagamento della sosta e altri aventi diritto alla sosta gratuita per soli 60 minuti. Sono inoltre previste agevolazioni tariffarie per le seguenti categorie, anche sotto forma di abbonamento annuale o mensile:

residenti nelle zone interessate dalla sosta a pagamento privi di garage o altro spazio privato per la sosta di veicoli;

operatori economici con sede nelle zone interessate alla sosta a pagamento;

residenti possessori di seconde auto privi di garage e possessori di garage con dimensioni insufficienti.

Ulteriori informazioni sulle strisce blu di Venezia a Mestre le trovi qui.

STRISCE BLU VENEZIA: MARGHERA

Anche a Marghera c’è un’area con sosta a pagamento delimitata dalle strisce blu, definita Zona Rosa.

Fasce orarie a pagamento:

– dalle ore 8:00 alle 13:00 e dalle ore 15:00 alle 20:00 (festivi esclusi).

Tariffe:

– 0,80 euro/ora.

Il pagamento avviene tramite parcometri.

Coloro che risiedono all’interno della Zona Rosa di Marghera possono ottenere un permesso di sosta a tariffa agevolata sotto forma di abbonamento mensile o annuale.

Ulteriori informazioni sulle strisce blu di Venezia a Marghera le trovi qui.

STRISCE BLU VENEZIA: LIDO DI VENEZIA

Il Lido di Venezia, l’isola dove si svolge la Mostra del Cinema (e dove veneziani e turisti vanno in spiaggia), presenta tre zone di sosta regolamentate con strisce blu a pagamento (vedi mappa in basso): zona 1, zona 2 e zona condivisa.

Fasce orarie a pagamento:

– dalle ore 8:00 alle 13:00 e dalle ore 15:00 alle 20:00 (festivi esclusi).

Tariffe:

– 0,80 euro/ora.

Il pagamento avviene tramite parcometro o attraverso l’app AVM Venezia.

Sono previste agevolazioni tariffarie, sotto forma di abbonamento annuale o mensile, per residenti, operatori economici e turisti (questi ultimi soltanto a livello mensile e per il solo periodo estivo da giugno a settembre).

Ulteriori informazioni sulle strisce blu di Venezia al Lido le trovi qui.

STRISCE BLU VENEZIA: PIAZZALE ROMA

Piazzale Roma è uno snodo cruciale di Venezia perché ha sede la stazione ferroviaria ed è anche il punto di arrivo e di partenza degli autobus, nonché l’ultimo lembo di terraferma prima dei canali.

La tariffazione della sosta nell’area di piazzale Roma differisce in base alla zona (vedi in basso) e per pagare si possono usare i parcometri.

Orari e tariffe:

Zona unica: tutti i giorni dalle ore 0:00 alle 24:00, festivi inclusi. Sosta massima 1 ora di cui primi 30 minuti gratuiti con obbligo di esposizione tagliando ritirabile dal corrispondente parcometro. Costo 4 euro/ora non frazionabile.

Zona unica per veicoli al servizio di persone disabili dotate del contrassegno: tutti i giorni dalle ore 0:00 alle 24:00, festivi inclusi. Costo: gratuito (disponibili 9 stalli riservati).

Zona fronte CC: tutti i giorni dalle ore 0:00 alle 24:00, festivi inclusi. Costo: gratuita (sosta massima 15 minuti con obbligo disco orario).

Non è previsto il rilascio di agevolazioni per residenti o operatori economici aventi residenza o sede nell’area di piazzale Roma.

Ulteriori informazioni sulle strisce blu di Venezia a Piazzale Roma le trovi qui.

STRISCE BLU VENEZIA: ZONA VEGA

Vediamo infine come funzionano le strisce blu nella zona di VEGA, il Parco Scientifico Tecnologico di Venezia presso l’ex area industriale di Porto Marghera.

Fasce orarie a pagamento:

– dalle ore 8:00 alle 13:00 e dalle ore 15:00 alle 20:00 (feriali);
– dalle ore 8:00 alle 20:00 (festivi).

Tariffe:

– 0,80 euro/ora.

Il pagamento avviene tramite parcometro o attraverso l’app AVM Venezia.

Ulteriori informazioni sulle strisce blu di Venezia in zona VEGA le trovi qui.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Quanto costa parcheggiare a Malpensa?

Green NCAP, il tool per misurare l’efficienza auto: come funziona

Test e-Fuel e Biodiesel: quanto diminuiscono le emissioni auto?