Sciopero 16 dicembre 2021

Sciopero 16 dicembre 2021 treni e trasporti: gli orari garantiti

Lo sciopero del 16 dicembre 2021 riguarda anche treni e trasporti: scopri gli orari garantiti nelle più importanti città italiane

16 dicembre 2021 - 8:36

Il governo ha ricevuto in ‘dono’ da CGIL e UIL lo sciopero generale del 16 dicembre 2021 che riguarda un po’ tutti i settori ad esclusione della sanità pubblica e privata, esonerata dalla protesta per salvaguardare il diritto prioritario alla salute dei cittadini in questa fase di emergenza Covid. Ovviamente, e non poteva essere altrimenti, l’agitazione coinvolgerà anche treni e trasporti pubblici in genere, vediamo dunque cosa c’è da sapere sullo sciopero del 16 dicembre 2021 con gli orari garantiti.

Aggiornamento del 16 dicembre 2021 con nuove informazioni sugli orari e sulle modalità dello sciopero generale.

SCIOPERO 16 DICEMBRE 2021: I MOTIVI DELLA PROTESTA

CGIL e UIL hanno proclamato lo sciopero generale di 8 ore del 16 dicembre 2021 per protestare contro i provvedimenti della Legge di Bilancio 2022, giudicati insufficienti per rispondere alle urgenti esigenze di lavoratori e pensionati.

Lo sciopero prevede una manifestazione nazionale a Roma e il contemporaneo svolgimento di analoghe e interconnesse iniziative interregionali in altre quattro città, Bari, Cagliari, Milano e Palermo, con le seguenti modalità (da appuntarsi perché potrebbero causare rallentamenti e deviazioni del traffico e dei mezzi pubblici).

– Roma: manifestazione convocata a Piazza del Popolo alle ore 10:00;

– Bari: la manifestazione si svolge in Piazza Libertà alle ore 10:00;

– Milano: concentramento in Piazza Castello alle ore 9:00 con corteo;

– Cagliari: concentramento in Piazza dei Centomila;

– Palermo: manifestazione convocata alle 9:30 in Piazza Verdi.

SCIOPERO 16 DICEMBRE 2021 DEI TRENI: ORARI GARANTITI

Il 16 dicembre 2021 lo sciopero del personale di Trenitalia va in scena dalla mezzanotte alle 21:00. Nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (cioè dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 18:00 alle 21:00) sono garantiti solo i servizi regionali essenziali, consultabili, insieme ai collegamenti nazionali garantiti, nell’apposita sezione del sito di Trenitalia.

Anche Italo Treno ha comunicato che lo sciopero interessa il settore ferroviario dalle ore 00:01 alle 21:00 del 16 dicembre 2021. Qui la lista dei treni garantiti, per ulteriori informazioni contattare il numero telefonico 89.20.20.

Trenord invece non è toccata dallo sciopero generale indetto per la giornata del 16 dicembre. Tuttavia potrebbero aderirvi i gestori dell’infrastruttura ferroviaria, Ferrovienord e RFI, con possibili ripercussioni sulla circolazione dei treni. Sono comunque in vigore le fasce orarie di garanzia dalle ore 6:00 alle ore 9:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00, durante cui viaggeranno i treni con arrivo previsto entro le 9:00 per la fascia mattutina e con partenza entro le 21:00 per la fascia serale. Ulteriori informazioni qui.

SCIOPERO 16 DICEMBRE 2021 DI BUS, TRAM E METRO: ORARI GARANTITI

A Milano ATM ha annunciato che lo sciopero del 16 dicembre 2021 può coinvolgere le linee dalle ore 8:45 alle ore 15:00 e dalle ore 18:00 a termine del servizio (sono pertanto garantite le corse negli altri orari). Possono avere ritardi o essere cancellate anche le corse delle linee AGI 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus in partenza nella fascia oraria compresa tra le 8:30 e le 14:59 e tra le 18:00 e il termine del servizio. Possibili ripercussioni anche sul servizio della funicolare Como-Brunate dalle 8:30 alle 16:30 e dalle ore 19:30 al termine del servizio.

A Roma lo sciopero è programmato sull’intera rete ATAC e RomaTpl – bus, filobus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo, e riguarda anche i collegamenti eseguiti da altri operatori in regime di subaffidamento. Questi gli orari dell’agitazione: dalle 8:30 alle 17:00 e dalle 20:00 al termine del servizio (negli altri orari servizi garantiti).

Nella città di Torino  e nelle altre zone servite GTT garantisce il servizio urbano-suburbano, metropolitana, assistenti alla clientela e centri di servizi al cliente solo dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 12:00 alle 15:00, il servizio extraurbano e il servizio ferroviario (SfmA Borgaro-Aeroporto-Ceres) da inizio servizio alle 8:00 e dalle 14:30 alle 17:.30;  e il servizio ferroviario (Sfm1 Rivarolo-Chieri) dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 18:00 alle 21:00. È comunque assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito.

Invece a Napoli ANM ha informato che l’interruzione del servizio viene gestita nel rispetto delle fasce di garanzia con le seguenti modalità: le linee di superficie (tram, bus, filobus) sono garantite dalle 5:30 alle 8:30 e dalle 17:00 alle 20:00, con ultime partenze 30 minuti prima e ripresa regolare del servizio 30 minuti dopo. La metro Linea 1 assicura l’ultima corsa del mattino da Piscinola alle 9:16 e da Garibaldi alle 9:14, con ripresa del servizio da Piscinola alle 17:12 e da Garibaldi alle 17:52. Le funicolari Chiaia, Centrale e Montesanto effettuano l’ultima corsa del mattino alle ore 9:20, il servizio poi riprende con la prima corsa pomeridiana delle 17:00 fino alle 19:50.

Per gli orari dello sciopero del 16 dicembre 2021 nelle altre città italiane fate riferimento ai siti internet di ciascun Comune e delle aziende locali che gestiscono i mezzi pubblici.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

acea emissioni ue

ACEA fissa i target per l’azzeramento della CO2 nel 2035

Mobility manager: cosa fa, quando è obbligatorio [novità 2022]

Quanto è sicura la microcar XEV YOYO di Enjoy?