Dove costa meno la benzina in Italia

Prezzo Benzina più basso: dove trovarlo

Volete scoprire dove costa meno la benzina in Italia? Ecco i siti e le app gratuite per trovare il prezzo benzina più basso

8 marzo 2022 - 9:00

Prima del web per sapere il prezzo benzina più basso si sfruttava il passaparola tra gli automobilisti. Chi avvistava un distributore che applicava prezzi migliori, faceva in modo di comunicarlo a più gente possibile, iniziando naturalmente da amici e parenti. Oggi le cose sono molto cambiate e il web consente di sapere dove costa meno la benzina, quasi in tempo reale. Anche a centinaia di km di distanza. Questo grazie a numerosi siti e app che monitorano i prezzi di benzina, gasolio, GPL e metano. Scopriamo i più interessanti.

Aggiornamento 8 marzo 2022: miglioramento leggibilità e contenuti più recenti

DOVE COSTA MENO LA BENZINA E COME TROVARE IL PREZZO PIU’ BASSO

Prezzibenzina.it è probabilmente il sito (ma anche app per iOS, Android e Blackberry) più famoso tra quelli che segnalano agli automobilisti dove trovare i prezzi carburante più economici. I prezzi sono inseriti dagli stessi utenti registrati al sito. Per trovare il distributore o l’area d’interesse basta fare una semplice ricerca inserendo il nome della città, la via o il CAP. Le schede dei distributori di carburante contengono, oltre ai prezzi benzina aggiornati, anche l’indirizzo il numero di telefono, gli orari di apertura e le modalità di pagamento.

Un portale analogo è infobenzina.com, piattaforma web disponibile per PC, smartphone e tablet che permette di ottenere rapidamente prezzi benzina, prezzi gasolio, prezzi GPL e prezzi Metano su tutto il territorio nazionale e di scegliere quelli più vantaggiosi.

PREZZI BENZINA IN ITALIA: L’OSSERVATORIO DEL MISE

Per scoprire dove costa meno la benzina in Italia c’è anche una risorsa istituzionale ed è l’Osservatorio Carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico. Raggiungibile all’indirizzo web carburanti.mise.gov.it, consente di verificare i prezzi di vendita dei carburanti effettivamente praticati presso gli impianti di distribuzione situati in tutta Italia. Sono i prezzi comunicati dai gestori dei punti di vendita settimanalmente o nei casi di aumenti infrasettimanali. La ricerca può essere effettuata per area geografica, per zona, su percorso, per tratta autostradale e per nome del distributore.

PREZZO BENZINA PIU’ BASSO IN AUTOSTRADA

Anche il sito di Autostrade propone una piattaforma per conoscere i prezzi benzina più bassi in autostrada. Per ottenere il costo dei carburanti nei vari distributori è necessario inserire il percorso (per esempio da Milano a Genova) oppure scegliere una tratta specifica (A1, A4, A16, etc.). Nei risultati, oltre al prezzo carburanti, spesso aggiornato con frequenza, sono mostrati anche i servizi offerti dalle stazioni di rifornimento.

APP GRATUITE PER TROVARE I PREZZI BENZINA PIU’ BASSI

Abbiamo già anticipato che il servizio di Prezzi Benzina dispone pure di un’applicazione gratuita per smartphone e altri dispositivi mobili. Certamente più pratica della versione desktop se si vogliono sapere i prezzi di benzina, gasolio, GPL e metano quando già si è in viaggio! Altre app da provare per avere sotto mano i prezzi benzina più bassi sono:

– Waze (che serve a tante altre cose, dalle mappe agli avvisi sul traffico);

– Fuel Flash (mostra i prezzi carburante di oltre 60 mila stazioni di rifornimento in Italia, Francia, Austria, Germania, Portogallo e Spagna, comunicati dalle autorità competenti e sempre aggiornati);

Benzina Vicina (solo per iOS);

Benzina Comparatore di Prezzi;

1 commento

robertomottol_16139640
18:42, 19 luglio 2022

desidero precisare che il sito http://www.prezzibenzina.it applica restrinzioni e concede l’accesso alle funzioni principali solo agli utenti registrati, mentre infobenzina.com è obsoleto (quasi tutti i prezzi sono fermi al 2020)
Io consiglio a tutti il sito http://www.prezzi.benzinaitalia.com totalmente gratuito, non richiede registrazione e i prezzi sono tutti aggiornati con cadenza quotidiana.
Buon risparmio a tutti! Anche perché di questi tempi ce n’è davvero bisogno!

POTRESTI ESSERTI PERSO:

colonnine ricarica ue

Colonnine di ricarica con POS: la proposta del Parlamento UE

Blocco traffico Roma 4 dicembre 2022: orari e deroghe

Ricarica CCS vs NACS: la presa Tesla è “rischiosa” per i Costruttori