Previsioni traffico estate 2020

Previsioni traffico estate 2020: i weekend da bollino nero

Quali sono le previsioni del traffico per l'estate 2020? Scopriamo i weekend da bollino nero per organizzare in anticipo una partenza intelligente

24 luglio 2020 - 12:00

Siamo a luglio inoltrato e nonostante l’estate sia segnata dall’emergenza Covid-19, strade e autostrade sono tornate ad affollarsi di macchine di vacanzieri diretti verso le località di mare e di montagna, quest’ultima particolarmente gradita perché percepita più sicura grazie agli immensi spazi aperti. Anche nel 2020, quindi, l’esodo estivo è e sarà caratterizzato da giornate di traffico molto inteso (e in Liguria molto più che intenso…), segnate con il classico bollino nero, e da altre meno caotiche. Organizzare perciò una ‘partenza intelligente’, studiandosi con attenzione le previsioni traffico estate 2020, è il miglior modo per evitare lunghe code e raggiungere la propria meta nel minor tempo possibile guidando in sicurezza.

PREVISIONI TRAFFICO ESTATE 2020: LUGLIO

Al momento in cui scriviamo il mese di luglio è già quasi bello che andato, resta però a disposizione un ultimo weekend che promette scintille a livello di code fin da venerdì 24. Le giornate più critiche restano però sabato 25 e domenica 26 luglio 2020 segnate entrambe dal bollino rosso (traffico intenso con rallentamenti), in particolare l’intera giornata di sabato e la mattina di domenica (in serata potrebbe esserci un po’ di traffico di rientro verso le grandi città).

PREVISIONI TRAFFICO ESTATE 2020: AGOSTO

I fine settimana più difficili dal punto di vista della circolazione, in direzione delle località di vacanza, saranno però probabilmente quelli del 31 luglio-1-2 agosto e del 7-8-9 agosto, un po’ meno quello del 14-15-16, in pieno ponte ferragostano, visto che la maggior parte dei vacanzieri dovrebbe aver già raggiunto i luoghi di villeggiatura. In particolare, la massima concentrazione di traffico (bollino nero = traffico con lunghe code) è prevista nella mattina di sabato 1 agosto e soprattutto nella mattina di sabato 8 agosto, ma ci sarà un discreto andirivieni già dal pomeriggio di venerdì 31 luglio, nelle ore pomeridiane di sabato 1 e al mattino di domenica 2.

Nel weekend successivo bollino rosso al mattino e al pomeriggio di venerdì 7 agosto, al pomeriggio di sabato 8 e al mattino di domenica 9. Situazione come dicevamo più tranquilla, almeno nelle previsioni, durante i giorni a cavallo di Ferragosto (un po’ di stress forse solo nel pomeriggio/sera del 16 per i primi rientri). Attenzione: il 9 e il 10 agosto i disagi alla circolazione potrebbero aumentare a causa di uno sciopero dei casellanti.

Per quanto riguarda invece i rientri (il cosiddetto contro esodo), le previsioni traffico estate 2020 annunciano criticità nelle ore mattutine e pomeridiane dei giorni 16, 17, 22, 23, 29 e 30 agosto, e pure nel pomeriggio di venerdì 21. Cliccate sull’immagine in basso o scaricate il depliant in pdf per visualizzare la mappa completa delle previsioni del traffico dell’estate 2020.

TRAFFICO ESTIVO 2020: DIVIETI DI CIRCOLAZIONE DEI MEZZI PESANTI

La scelta del giorno giusto per partire evitando il traffico estivo 2020 dipende anche dall’eventuale circolazione di camion e tir. Senza mezzi pesanti le arterie sono più libere e la circolazione scorre meglio. Specialmente se si seguono i nostri consigli sulle 10 cose da NON fare quando si guida in autostrada. Ecco quali sono i giorni in cui vige il divieto di transito sulle autostrade per i veicoli adibiti al trasporto di cose con massa complessiva oltre 7,5 tonnellate, anche se scarichi:

Luglio 2019 – venerdì 24 e 31: dalle 16 alle 22;.sabato 25: dalle 8 alle 16; domenica 26: dalle 7 alle 22.

Agosto 2019 – venerdì 7 e 14: dalle 16 alle 22; sabato 1, 22 e 29: dalle 8 alle 16; sabato 8: dalle 8 alle 22 e sabato 15: dalle 7 alle 22; tutte le domeniche: dalle 7 alle 22.

PREVISIONI TRAFFICO ESTATE 2020: INFORMAZIONI IN TEMPO REALE

Per monitorare in tempo reale le previsioni del traffico dell’estate 2020 (basta un incidente, anche non grave, per mandare in tilt la circolazione su qualsiasi tratta) ci sono gli ottimi Waze e Google Maps, che da circa un anno segnala anche gli autovelox fissi. Sono inoltre disponibili altre numerosissime app (per esempio VAI di Anas) oppure si può chiamare il call center di Autostrade al numero 840.04.21.21 (con addebito di un solo scatto alla risposta, senza limiti di tempo), sempre attivo 24 ore su 24, o il CCISS al numero 1518 (gratuito e 24/7).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Google Maps: arriva l’aggiornamento per Apple CarPlay

Test gomme quattro stagioni 2020

Sygic Travel

Italiani in viaggio: il 71% fa le vacanze con la propria auto