Nuovi modelli FCA – PSA: si inizia dal mini SUV in Polonia

I nuovi modelli FCA - PSA prodotti in Europa includono un mini SUV Jeep, Fiat e Alfa Romeo: ecco le anticipazioni e i dettagli sulle date

1 marzo 2021 - 12:12

E’ dalla fusione FCA – PSA che si ipotizza su quali saranno i nuovi modelli. Ore che è ufficializzata la nascita del gruppo Stellantis, anche i piani industriali sui futuri modelli FCA – PSA entrano nel vivo, come riporta il sito AutoNews anticipando succulenti dettagli su quali saranno i modelli prodotti in Europa da PSA e FCA. Lo stabilimento che fa da apri fila è la fabbrica di Tychy in Polonia, dove sarà prodotto il primo mini SUV Jeep con parti condivise FCA e PSA. A questo poi seguiranno gli altri nuovi modelli FCA – PSA dal 2022 al 2023. Ecco tutte le anticipazioni sulla gamma di nuovi modelli che sta programmando Stellantis.

NUOVI MODELLI DALLA FUSIONE FCA PSA

Il primo dei nuovi modelli della fusione FCA – PSA sarà a marchio Jeep, ma non dovrebbe stravolgere il futuro della Jeep Renegade prodotta a Melfi. La mini SUV infatti, si posizionerà nella gamma Stellantis in basso rispetto al SUV più venduto in Italia, per aumentare le vendite di Jeep in Europa. Secondo le prime informazioni ufficiose, il piccolo SUV FCA – PSA sarà assemblato a Tychy, come detto, dove oggi vengono prodotte la Fiat 500 e la Lancia Ypsilon. Proprio lo stabilimento polacco sarà infatti ammodernato con un investimento di circa 160 milioni di euro per ospitare la produzione dei nuovi modelli Fiat, Jeep e Alfa Romeo su piattaforma CMP e motori PSA. L’inizio della produzione dei modelli FCA – PSA in Polonia è schedulata dal 2022, quindi nel corso dello stesso anno dovrebbe avvenire anche l’inizio della commercializzazione.

FUTURI MODELLI DELLA STRATEGIA FCA PSA PRODOTTI IN POLONIA

Dopo la prima mini Jeep, sarà la volta dei nuovi modelli Fiat e Alfa Romeo con la fusione tra FCA e PSA, prodotti a partire dal 2023. Si prevede che all’inizio le auto saranno assemblate con parti di provenienza PSA (per la piattaforma) e FCA (parti e materiali dell’allestimento). Mentre in una successiva fase dovrebbe avvenire l’approvvigionamento da acquisti comuni. Se non si sa ancora quali sono i nomi dei nuovi modelli FCA – PSA, sembra confermata l’intenzione di produrre varianti completamente elettriche. Maggiori dettagli sui nuovi SUV Fiat e Alfa Romeo saranno rilasciati in funzione dell’inizio della produzione (gennaio 2023 per Alfa, luglio 2023 per Fiat). Dopo la Stelvio e la Tonale (SUV medio già annunciato), sembra accreditato il nome del più piccolo SUV come Alfa Romeo Brennero. Ma il tutto è in attesa di conferme ufficiali.

MODELLI FCA E PSA CHE CONDIVIDONO LA PIATTAFORMA COMUNE CMP

Come già anticipato nelle prime fasi, la strategia punterà molto sulla piattaforma CMP francese. Da questa infatti dovrebbero provenire 6 nuovi modelli FCA – PSA oltre a quelli già in produzione. Ogni brand avrà la possibilità di esprimere il suo potenziale in redditività – secondo il gruppo – ma con parti comuni per ridurre i costi. La piattaforma CMP ad esempio è già condivisa tra Peugeot 208, Opel Corsa, Citroen C4, DS 3 Crossback, Peugeot 2008 e Opel Mokka. A queste si aggiungeranno le future Jeep Renegade e Jeep Compass ibride Plug-in, che oggi adottano la piattaforma Small Wide 4×4.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Opel Corsa F con airbag difettoso: 93 mila auto da richiamare

Targhe nere italiane

Targhe nere italiane: le trasformazioni negli anni

Yamaha presenta il motore elettrico da 350 kW