Monopattini elettrici pericolosi? A Milano 1 incidente ogni 22 delle auto

Molti dicono che i monopattini elettrici siano pericolosi, ma a Milano si conta 1 incidente ogni 22 delle auto. I numeri però vanno letti bene

26 marzo 2021 - 14:02

I monopattini elettrici sono pericolosi sì o no? La giunta del Comune di Milano propende per il no e per dimostrarlo l’assessore alla Mobilità, Marco Granelli, ha snocciolato una serie di statistiche che vedono gli incidenti in monopattino all’ultimo posto della classifica dei sinistri per tipologia di veicolo riferita al 2020, con una proporzione di 1 a 22 rispetto agli incidenti d’auto. Il dato è interessante anche se non del tutto completo, tra poco vedremo perché.

MONOPATTINI ELETTRICI PERICOLOSI? LIMITIAMO LA VELOCITÀ

Nel partecipare a un’audizione in Regione Lombardia sulla micromobilità, Granelli ha trovato tempo e modo per fare il punto sull’utilizzo dei monopattini elettrici a Milano, dichiarandosi tutto sommato soddisfatto dei numeri senza però nascondere alcune criticità che andrebbero risolte quanto prima (e qualcosa è già stato fatto). “Il problema maggiore dei monopattini riguarda la velocità e per questo, come ANCI, abbiamo chiesto ulteriore rigore avanzando la proposta di abbassare la velocità massima consentita dagli attuali 25 a 20 km/h. Per quanto riguarda invece la sperimentazione dello sharing, siamo intervenuti in città con limitazioni più stringenti sulla sosta, sul meccanismo che limita la velocità e sul divieto di utilizzo in alcune strade, per esempio quelle coi binari del tram. Inoltre stiamo pretendendo dagli operatori maggiore chiarezza nelle informazioni agli utenti sulle regole di ingaggio, e ne abbiamo già bloccati alcuni che non si attenevano alle norme”.

MONOPATTINI ELETTRICI: A MILANO 273 INCIDENTI NEL 2020 CONTRO OLTRE 6.000 DELLE AUTO

Quindi le statistiche sugli incidenti: “I monopattini elettrici sono uno strumento utile alla mobilità urbana perché, come le biciclette, evitano la congestione del traffico. Sono pericolosi? Quando si parla di questo bisogna ragionare su dati oggettivi: nel 2020 a Milano ci sono stati 6.041 incidenti d’auto di cui 4.451 con feriti, 1.956 in moto con 1.709 feriti, 961 in bici con 884 feriti e appena 273 in monopattino con 249 feriti”. Quindi, in proporzione, 1 incidente in monopattino ogni 22 in automobile. A livello di pericolosità non ci sarebbe paragone.

INCIDENTI CON MONOPATTINI ELETTRICI IN PERCENTUALE SUPERIORI

Però c’è un… però. Nella sua esposizione l’assessore Granelli ha omesso un dato importante che riguarda il numero su strada delle diverse categorie di veicoli. E non ci sono dubbi che le auto siano molto più numerose dei monopattini elettrici. Secondo l’ultima rilevazione ACI relativa al 2017 a Milano circolano oltre 690.000 automobili mentre per i monopattini elettrici siamo approssimativamente nell’ordine di alcune migliaia (all’incirca 6.000). Pertanto non serve essere un matematico per calcolare che in percentuale al numero di veicoli circolanti i sinistri con i monopattini siano molto più numerosi di quelli con l’auto (4,55% vs. 0,87%).

Allo stesso tempo non si può tralasciare che, per un pedone o una bici, la collisione con un’auto è potenzialmente assai più rischiosa di un urto con un monopattino. Insomma, sulla questione si dibatterà ancora a lungo, noi continuiamo a pensare che il pericolo non sia tanto rappresentato dal veicolo, qualunque esso sia, quanto dal guidatore.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ritorno in Zona gialla: restrizioni negli spostamenti

Incentivi auto 2021

Incentivi auto 2021: tutte le nuove agevolazioni di luglio, anche per l’usato

Esami patente e lezioni in zona rossa

Patente e proroga Covid di 10 mesi: nuove scadenze al 2021