Lavare l'auto con prodotti da casa: 5 trucchi fai da te alternativi

Diversi oggetti casalinghi possono tornare utili per il lavaggio dell'auto, ma bisogna fare sempre attenzione ad utilizzare metodi non convenzionali

25 maggio 2018 - 15:42

Lavare l'auto è una pratica delicata che segue differenti correnti di pensiero: c'è chi ogni settimana tira a lucido la propria vettura in garage con cura maniacale, e chi invece preferisce affidarsi alla meccanica dell'autolavaggio. Percorrere la prima strada vuol dire esplorare le mille sfaccettature del mondo del lavaggio auto: scegliere i prodotti migliori da utilizzare a seconda della vettura, o del materiale degli interni, e scoprire le tecniche più efficaci. Da un noto sito per la compravendita di auto inglese arrivano dei metodi del tutto alternativi che prevedono l'impiego di oggetti solitamente destinati a tutt'altro: rimedi fai da te economici ed efficaci, ma da utilizzare sempre con la massima attenzione.

VODKA SUL PARABREZZA Dalla tavola all'auto stavolta il passo è breve e non pericoloso. Nelle giornate invernali è molto facile uscire di casa e trovare il parabrezza congelato, il che vuol dire anche un rischio maggiore di scheggiatura. Vi avevamo dato già preziosi consigli da seguire, ma oggi vi sveliamo un nuovo metodo per risolvere il problema ghiaccio: prendete tre tazzine di vodka, quattro di acqua e due cucchiai di sapone per piatti e versateli nel serbatoio dei tergicristalli. L'effetto sarà doppio, sbrinante e sgrassante, ma in caso lo strato di ghiaccio sia talmente alto da bloccare i tergicristalli è bene prima dare una sbrinata preventiva spruzzando il vetro con il superalcolico o con normalissimo alcool, che oltre ad essere molto efficace è anche più economico di una bottiglia di vodka.

LO SBIANCAMENTO DEI FARI Nel lungo periodo è facile che i fari della nostra auto si opacizzino, diminuendo la visibilità ed intaccando anche la nostra sicurezza di guida. Se per risolvere questo inconveniente non avete intenzione di comprare prodotti specializzati (qui i risultati di alcuni test che abbiamo effettuato) potete sempre andare in bagno e prendere in prestito del dentifricio, spalmarlo su un panno e strofinarlo sulla parte esterna del faro; secondo gli inglesi i risultati si vedranno già con la prima applicazione.

EFFETTO LISCIA Proseguendo nel lavaggio degli esterni, che molti giustamente considerano meno importante della sicurezza, c'è una soluzione home-made che viene definita addirittura miracolosa: il balsamo per capelli. Dopo aver accuratamente lavato e sciacquato la vettura, potrete prendere 125 di balsamo, versarli in 500 ml di acqua ed utilizzare la miscela per rimettere a lucido la carrozzeria, ma anche in questo caso meglio seguire qualche suggerimento utile come quelli che potete trovare qui.

IL LUBRIFICANTE ANTI MACCHIA Solitamente chiamato in causa per azzittire una porta cigolante o per svitare facilmente bulloni troppo tenaci, il lubrificante trova applicazione anche nel lavaggio auto. In questo caso gli inglesi specificano anche la marca (WD40) e lo indicano come un ottimo anti-macchia sia per gli esterni che per gli interni, oltre che buono per rimuovere adesivi o gomme da masticare senza intaccare la vernice. In entrambi i casi vi invitiamo però alla massima prudenza, uno spray lubrificante deve essere tenuto lontano dalle gomme e dai tergicristalli, e anche per evitare di rovinare irrimediabilmente gli interni sarebbe meglio utilizzare prodotti specifici (scopri la loro efficacia tramite i nostri test).

ZONA D'OMBRA Non è solo l'ultimo consiglio dispensato, è anche un avvertimento. Evitare di far asciugare l'auto al sole è l'indicazione più facile da seguire oltre che la più economica; i raggi solari potrebbero far seccare in fretta schiume e saponi lasciando aloni o segni da sgocciolamento sulla carrozzeria. Ma “zona d'ombra” fa riferimento anche al lato oscuro e nascosto del lavaggio auto fai da te, i metodi alternativi possono essere tanto efficaci quanto dannosi, è meglio sempre sceglierli con cura per non rischiare di rovinare la propria amata; per questo vi lasciamo con i 10 comportamenti da evitare durante il vostro car-washing.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ztl Padova: orari, mappa e permessi

Viadotto A6 riapre

Viadotto A6 riapre in tempi record, ma la tratta resta a rischio

Global Road Safety : -50% di vittime stradali entro il 2030