Jeep è il brand auto più affidabile in Cina: la classifica JD Power 2021

Jeep è in testa ai brand auto più affidabili in Cina, davanti anche a Porsche per numero di difetti nella classifica JD Power 2021

8 novembre 2021 - 15:00

I brand auto di lusso perdono terreno nell’indagine sull’affidabilità dei veicoli in Cina. Jeep è in testa alla classifica JD Power 2021 e con meno difetti rispetto a Porsche in testa alla classifica relativa alle auto di lusso. Ecco l’indagine in dettaglio e le marche di auto più affidabili.

L’INDAGINE IN CINA SULL’AFFIDABILITA’ DELLE AUTO NEL 2021  

L’indagine China Vehicle Dependability Study 2021 di JD Power rivela che i proprietari di auto premium hanno riscontrato più problemi rispetto ai proprietari di auto dai grandi volumi nei primi 30 giorni di proprietà. Lo studio condotto da gennaio 2021 a giugno 2021 si basa sulle risposte di quasi 37 mila proprietari di auto in 70 metropoli cinesi che hanno acquistato l’auto tra dicembre 2016 e maggio 2020. Le valutazioni sulla affidabilità riguardano 239 modelli di 49 brand diversi. Il punteggio che vediamo riportato nelle classifiche in basso si basa sul numero di problemi e difetti riscontrati per ogni 100 auto vendute (XXPP100).

I BRAND AUTO 2021 PIU’ AFFIDABILI IN CINA SECONDO JD POWER

Tra le auto più affidabili in Cina, il brand Jeep – GAC è in cima alla classifica JD Power 2021. Bisogna ricordare che la produzione di veicoli in Cina è concessa solo in joint-venture con aziende locali, ecco perché nei grafici sotto compare sempre il nome del partner cinese. E’ notevole il fatto che praticamente tutti i brand auto principali siano al di sopra delle media di 144PP100. Subito sopo Jeep, ci sono Toyota – FAW (125PP100) e Peugeot – Dongfeng (132PP100). Clicca l’immagine sotto per vederla a tutta larghezza.

Tra le auto premium Porsche è al primo posto per l’affidabilità dei brand di lusso con 120 PP100, seguita da Land Rover (127 PP100) e BMW (128 PP100). Mercedes è in coda ma allineata alla media della qualità percepita dai consumatori in Cina. Clicca l’immagine sotto per vederla a tutta larghezza.

I PROBLEMI PIU’ FREQUENTI ALLE AUTO PRODOTTE IN CINA

L’analisi di JD Power sottolinea che negli ultimi 3 anni la discrepanza tra la qualità delle auto premium e quella del mercato di massa si è ridotta a una media di 5PP100 (5 problemi ogni 100 auto vendute). L’affidabilità delle auto in Cina è aumentata riducendo i problemi legati a motore e cambio (– 5%). I dettagli della carrozzeria rappresentano ancora la causa principale di insoddisfazioni e lamentele anche in Cina ma sono anche questi diminuiti del 3% rispetto al 2020. Cosa non va nelle auto prodotte in Cina lo riassume Jeff Cai, direttore generale JD Power China per il settore auto. “Rispetto ai marchi del mercato di massa, i marchi di lusso sono conservatori nella progettazione di sistemi e configurazioni di infotainment, afferma Cai. “Questo fa sentire bene i proprietari subito dopo l’acquisto, ma nel tempo riscontrano più problemi di incompatibilità e difficoltà all’utilizzo”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

acea emissioni ue

ACEA fissa i target per l’azzeramento della CO2 nel 2035

Mobility manager: cosa fa, quando è obbligatorio [novità 2022]

Quanto è sicura la microcar XEV YOYO di Enjoy?