Incidenti stradali USA in calo, ma aumentano quelli mortali

L’NHTSA avverte che gli incidenti stradali USA sono diminuiti ma aumentano i morti in diverse categorie di utenti e per comportamenti pericolosi alla guida

3 marzo 2022 - 17:30

L’agenzia nazionale per la sicurezza dei trasporti (NHTSA) ha dato la conferma ufficiale degli effetti della pandemia sull’incidentalità stradale. Gli incidenti stradali USA sono diminuiti nel 2020, ma il numero degli incidenti mortali è aumentato raggiungendo i livelli più alti dal 2007.

INCIDENTI STRADALI USA IN CALO, MA NON I MORTI

L’NHTSA ha elaborato il numero di incidenti stradali che negli USA sono stati rilevati dalla polizia nel 2020. A causa delle limitazioni agli spostamenti sono diminuiti del 22% rispetto al 2019. Ciò che emerge dai numeri dell’agenzia è che anche il numero di feriti è diminuito del 17%, mentre gli incidenti mortali sono aumentati del +6,8%. Il tasso di mortalità per 100 milioni di miglia percorse dai veicoli è aumentato a 1,34, del +21% rispetto al 2019 confermandosi il più alto dal 2007. “La tragica perdita di vite umane rappresentata da questi numeri conferma che abbiamo una crisi mortale sulle strade della nostra nazione”, ha affermato Steven Cliff, vice amministratore di NHTSA. “Non possiamo permettere che questo diventi lo status quo”.

CIRCA 1 INCIDENTE MORTALE SU 2 NEGLI USA PER COMPORTAMENTI PERICOLOSI

Secondo l’NHTSA, nel 45% degli incidenti stradali mortali negli USA, ai conducenti delle auto è stato coinvolti in almeno uno dei seguenti comportamenti rischiosi:

– eccesso di velocità;

– alterazioni dell’alcol;

cintura di sicurezza non allacciata.

In particolare, l’analisi degli eventi rilevati dalle autorità, riporta un andamento fluttuante della media che riguarda le diverse categorie di vittime e contesti:

motociclisti +11% (numero più alto dalla prima raccolta di dati nel 1975);

– ciclisti + 9,2% (numero più alto dal 1987);

– occupanti delle autovetture +9%;

– vittime nelle aree urbane +8,5%;

– pedoni +3,9% (numero più alto dal 1989);

PIANO USA PER RIDURRE GLI INCIDENTI E I MORTI IN STRADA

La strategia adottata negli USA per incrementare gli standard di sicurezza stradale è stata approvata con un programma del Department Of Transportaion che si basa su questi criteri chiave:

– Collaborare con gli Stati e i proprietari di strade locali per costruire e manutenere strade più sicure attraverso il controllo del traffico, l’assistenza tecnica e limiti di velocità;

– Norme sulla frenata di emergenza automatica e sulla frenata di emergenza automatica per i pedoni e gli aggiornamenti al New Car Assessment Program;

Investire nella sicurezza stradale attraverso finanziamenti sulle infrastrutture, tra cui un nuovo programma da 6 miliardi di dollari per strade sicure e strade per tutti, ricerche e interventi comportamentali;

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

stellantis modello distribuzione europa

Stellantis: le auto a basse emissioni più vendute in Italia nel 2022

Offerte auto con rottamazione

Offerte auto con rottamazione: dicembre 2022

Bonus taxi Roma: come funziona lo sconto a dicembre 2022