Incentivi Auto Nuova: il 50% degli italiani afferma che li userà

L’emergenza Coronavirus rafforza l’esigenza di spostamenti individuali: ecco come la pensano gli italiani sull’acquisto dell’auto nuova con incentivi

23 ottobre 2020 - 9:12

L’auto resta il mezzo più utilizzato per gli spostamenti dal 70% degli italiani. E’ quanto emerge da un sondaggio sull’utilizzo degli Incentivi Auto Nuova. Quasi 1 su 2 si dice pronto a cambiare la propria auto vecchia, ma solo il 7% l’ha già fatto. Nonostante sia possibile acquistare anche auto benzina e diesel Euro 6, l’ibrido sembra preferito dal 46% degli italiani. Ecco come è cambiata l’opinione degli italiani dopo l’estate.

LE ABITUDINI DEGLI ITALIANI CON GLI SPOSTAMENTI ABITUALI

La paura del contagio, segnalata dal 25% degli intervistati (a luglio era il 18%) rafforza la visione di mobilità individuale degli italiani con l’auto propria. Il sondaggio condotto su un campione rappresentativo di circa 500 volontari in tutte le regioni conferma che il 70% continua ad utilizzare l’auto per spostarsi. Solo il 9% si muove a piedi, il 6% in bicicletta e solo il 9% usa i mezzi pubblici soprattutto per raggiungere il luogo di lavoro. Una quota minore (3%) è distribuita tra monopattini elettrici, car sharing e bike sharing. Clicca l’immagine sotto per vederla  a tutta larghezza.

CHI GUARDA AGLI INCENTIVI AUTO NUOVA 2020

L’indagine condotta da una nota società di ricerche di mercato riporta che finora solo il 7% degli intervistati ha usufruito degli incentivi auto nuova. Il 46% dichiara di aver programmato un acquisto per i prossimi mesi. Tra questi, il 63% si dice pronto a comprare un’auto elettrificata (il 46% è convinto della tecnologia ibrida, il 17% dalle auto elettriche). Le auto diesel interessano a una quota marginale (11%). Tra i motivi di scelta delle auto elettriche e ibride c’è il “risparmio economico” (58%), seguito dal “minore inquinamento prodotto” (40%). Clicca l’immagine sotto per vederla  a tutta larghezza.

COME SI FA L’ACQUISTO AUTO NUOVA IN ITALIA

Tra l’opinione degli italiani non c’è solo l’acquisto auto nuova con gli incentivi: 1 automobilista su 10 opterebbe per il noleggio a lungo termine. Tra le modalità di acquisto invece, il 30% intende acquistare l’auto nuova in contanti, il 52% con un finanziamento e l’8% in leasing. 9 automobilisti su 10, pur favorevoli ad avviare il processo di acquisto online, preferiscono concludere la trattativa in concessionaria. Il 74% si dice favorevole a recarsi in concessionaria anche la domenica. Il 66% degli intervistati è favorevole all’uso di WhatsApp per ricevere informazioni dal venditore. Le maggiori richieste riguardano “video/immagini degli interni” (64%), “video immagini degli esterni” (53%) e “immagini degli accessori” (52%). Sale la percentuale di persone disposte ad approfondire con il venditore l’acquisto dell’auto anche di domenica (18%) o la sera dopo le 20 (17%). Il test drive a domicilio, proposto con successo nelle fasi post lockdown, resta un servizio apprezzato e richiesto dal 26% degli intervistati.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto elettriche 2020: i problemi più frequenti e su quali modelli

Blocco diesel Euro 4 nel 2021: il calendario delle regioni

Consumi auto Metano e GPL: come si calcolano?