Gli 8 incroci stradali più spettacolari al mondo del 2021

Le rotatorie sono spesso criticate dagli automobilisti, ma non quelle più strane o sorprendenti tra gli 8 incroci stradali più spettacolari al mondo

11 gennaio 2021 - 15:05

Gli incroci stradali complessi sono sempre più rimpiazzati dalle rotatorie, croce e delizia degli automobilisti, non sempre molti sanno come guidare su una rotatoria correttamente. Tra gli incroci stradali più spettacolari al mondo nel 2021, l’Automobile Club Tedesco ha individuato le 8 rotatorie più impressionanti. Ecco dove sono gli incroci circolari più impressionanti, diventati speciali per un motivo.

LE ROTATORIE PIÙ SPETTACOLARI AL MONDO 

Le rotatorie hanno in molti Paesi rimpiazzato gli incroci stradali più complessi poiché ritenute più vantaggiose, per la sicurezza e le finanze. A fronte di un maggiore investimento iniziale per costruire una rotatoria, richiedono meno manutenzione degli impianti semaforici e dei segnali stradali. Basta pensare che solo in Francia ci sono oltre 20 mila rotatorie. La rotatoria più grande al mondo invece si trova in Malesia. Le rotatorie spesso sono anche noiose, quando molto trafficate, motivo per cui in molti casi diventano teatro di spettacolarizzazioni. Quando il fascino monumentale o artistico non è proprio dell’infrastruttura, ma si aggiunge successivamente, si rischia anche di ottenere l’effetto opposto, secondo l’ADAC. E’ così per alcuni degli 8 incroci stradali più spettacolari al mondo.

INCROCI STRADALI PIÙ SPETTACOLARI AL MONDO: PARIGI

L’arco di Trionfo a Parigi è il monumento più famoso al centro della rotatoria in piazza Charles de Gaulle. Il monumento eretto per volere di Napoleone è la porta del Viale dei Campi Elisi (o Champs-Elysées). Una delle passeggiate più famose della capitale francese alla fine della quale si trova la rotatoria più grande della Francia. Dal 18 settembre al 3 ottobre 2021, i conducenti potrebbero essere distratti. L’Arco di Trionfo sarà coperto con 25.000 metri quadrati di tessuto di polipropilene blu argenteo, legati insieme con 7.000 metri di corda rossa.

INCROCI STRADALI PIÙ SPETTACOLARI AL MONDO: MONACO

La rotatoria su Piazza Effner a Monaco è la scultura che nel 2011 fu eretta in onore dell’attrice statunitense di cui porta il nome. La torre alta 52 metri sulla rotonda Mae West, è un’opera che in confronto alle tecnologie impiegate pare abbai reso ancora più accesa la polemica (per l’aspetto di un vaso) sull’incrocio che dal 2006 divide il traffico tra Mittlerer Ring e Bülowstrasse o Effnerstrasse. Nonostante la sua imponenza, pesa appena 150 tonnellate per il largo impiego di polimeri e fibra di carbonio.

INCROCI STRADALI PIÙ SPETTACOLARI AL MONDO: INGHILTERRA

Una delle rotatorie più spettacolari al mondo è la Magic Roundabout a Swindon, nel sud dell’Inghilterra. Divenuta famosa per essere una delle rotonde più articolate: la rotatoria è composta da 5 piccole rotatorie che si sviluppano attorno a quella centrale. Pare che inizialmente ci dovesse essere un agente su ognuna delle rotatorie per indirizzare le auto e che l’incrocio è stato costruito per il primato di incidenti. Dal 1972 a oggi si sarebbero verificati il 75% di incidenti in meno.

INCROCI STRADALI PIÙ SPETTACOLARI AL MONDO: NORVEGIA

La rotatoria sommersa a oltre 72 metri sotto il livello del mare si trova nelle Isole Faroe, l’arcipelago tra Islanda, Gran Bretagna e Norvegia. La rotatoria subacquea che congiunge 3 tunnel è diventata un’attrazione turistica per la scultura di 80 metri fatta di persone e un’installazione sonora che spinge ad abbassare il finestrino. Per entraci si paga il pedaggio di 13 euro.

INCROCI STRADALI PIÙ SPETTACOLARI AL MONDO: SVIZZERA

Un altro degli incroci più spettacolari al mondo è la rotatoria KUFA-Kreisel in Svizzera, dove un complesso artistico è stato celebrato con l’installazione di una rotonda a forma di giradischi. L’imponente disco (10 metri di diametro) è stato realizzato dal dipartimento di ingegneria civile di Berna con i tecnici Kufa. Per realizzarla sono state impiegate 800 lastre metalliche.

INCROCI STRADALI PIÙ SPETTACOLARI AL MONDO: NORVEGIA

La rotatoria metropolitana del Tunnel Vallavik sulla costa norvegese è il simbolo dell’aurora boreale delle infrastrutture. Il soffitto dei tunnel che portano alla rotatoria è illuminato di una luce blu ed è il tragitto che porta al ponte Hardangerfjord, il collegamento sospeso più lungo del Paese.

INCROCI STRADALI PIÙ SPETTACOLARI AL MONDO: OLANDA

La rotatoria per ciclisti non poteva non essere in Olanda: la sua spettacolarità deriva dal fatto che l’incrocio per ciclisti è sopraelevato rispetto alla strada. Proprio questa sua caratteristica ha richiesto inizialmente degli interventi per stabilizzare le 24 travi d’acciaio che sorreggono l’autostrada ciclabile legata al pilone centrale di 70 metri.

INCROCI STRADALI PIÙ SPETTACOLARI AL MONDO: MALESIA

Tra gli incroci più spettacolari è annoverata la rotatoria più grande del mondo costruita in Malesia. E’ così grande che è stata definita come “una curva infinita”. L’incrocio circolare si estende intorno al Parco Putra Perdana, per 3,5 chilometri, infatti si può vedere nella sua interezza solo da molto in alto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Telepass non funzionante: cosa fare al casello

Test gomme invernali e 4 stagioni 2020 – 2021: 15 pneumatici a confronto

Vendita auto usata online truffe

Le auto usate più longeve per Marca e Modello: la Top 10