Tangenziale velocità

Distanza percorsa in Italia: +90% per le auto rispetto a maggio 2020

La mobilità in Italia lancia segnali forti: ecco quanto sono aumentate le distanze percorse a maggio 2021, rispetto al pre-lockdown

15 giugno 2021 - 8:37

La distanza percorsa in Italia dalle auto equipaggiate con un dispositivo di tracciamento GPS (le cosiddette scatole nere) risulta quasi raddoppiata rispetto a maggio 2020. E’ il primo resoconto della mobilità in Italia dopo oltre 1 anno di emergenza Covid-19 e la campagna vaccinale in atto. Le distanze percorse dai mezzi pesanti invece sono il segnale di una ripresa delle attività commerciali e l’uscita dal tunnel. Ecco i dati sulla mobilità in Italia nel 2021.

DISTANZE PERCORSE IN ITALIA: +90% PER AUTO E FURGONI

Uno dei più noti fornitori di servizi telematici e di soluzioni avanzate di analisi dei dati per il settore assicurativo fa il bilancio sulla mobilità veicolare in Italia a maggio 2021. I dati rilevati dal monitoraggio mensile del Mobility DataLab, rivelano un aumento dell’+89.9% nella mobilità dei veicoli leggeri rispetto a maggio 2020. Anche per i veicoli commerciali la distanza percorsa in km è in forte aumento: +375.2% dei chilometri coperti dai veicoli pesanti nello stesso periodo. Dalla comparazione media giornaliera tra maggio 2021 e il periodo antecedente il lockdown in Italia, si è registrato un aumento del +204% del traffico di veicoli pesanti e un aumento del +25% dei movimenti dei veicoli leggeri.

IN AUMENTO ANCHE IL TRAFFICO A MAGGIO 2021

L’indagine ha delineato anche l’andamento mensile relativo al traffico veicolare in aumento. Secondo i dati elaborati dall’azienda, a maggio 2021 è aumentato del +37.2% il traffico dei veicoli leggeri rispetto al mese precedente. Nello stesso periodo, i km percorsi dai veicoli pesanti sono aumentati dell’+1% con un trend di crescita iniziato già nel mese di febbraio 2021.

LE REGIONI CON LE PERCORRENZE PIU’ IN CRESCITA A MAGGIO 2021

Dall’analisi del traffico è possibile individuare anche le zone d’Italia interessate da una maggiore mobilità e traffico. Su base regionale risultano in testa con i rispettivi trend di crescita delle distanze percorse in km a maggio 2021 rispetto al mese di aprile 2021:

– Liguria 85%;

– Piemonte 79%;

– Friuli-Venezia Giulia 76%;

In generale – secondo il rapporto – tutte le regioni vedono aumentare i km percorsi mentre nella precedente rilevazione si assisteva ad un aumento concentrato prevalentemente al Nord, con un calo al Centro-Sud Italia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

acea emissioni ue

ACEA fissa i target per l’azzeramento della CO2 nel 2035

Mobility manager: cosa fa, quando è obbligatorio [novità 2022]

Quanto è sicura la microcar XEV YOYO di Enjoy?