Costi auto: nel 2022 gli italiani hanno speso 148 miliardi di euro

Costi auto: nel 2022 gli italiani hanno speso 148 miliardi di euro

I costi auto in Italia sono aumentati di 10 miliardi di euro nel 2022: spesa media annua è di 3.700 euro, in testa acquisto e carburanti

26 Aprile 2023 - 11:06

Nel 2022 gli italiani hanno speso per l’auto circa il 7% in più rispetto all’anno precedente, cioè +10 miliardi di euro. Secondo l’annuario statistico realizzato dall’Automobile Club d’Italia il parco circolante italiano è sempre più vecchio e i costi auto risultano maggiori, sebbene con un gettito fiscale per le casse dello Stato in calo di oltre il 5%. Ecco i dati in dettaglio.

AUMENTANO I COSTI MA CALANO LE IMMATRICOLAZIONI AUTO, AL MINIMO DAL 2013

Le immatricolazioni di auto nuove nel 2022 sono diminuite ai minimi storici secondo i dati elaborati dall’ACI su fonte PRA. Alla ripresa post-Covid nel 2022 sono attribuite poco più di 1.330.000 (-12% rispetto all’anno precedente), quasi quanto le immatricolazioni di circa 10 anni prima, quando nel 2013 furono registrate 1.310.000 auto. Contemporaneamente l’ACI segnala un ulteriore invecchiamento del parco auto circolante, che ha superato 12,5 anni di età media, crescendo di 6 mesi rispetto al 2021. Circa 1 auto su 5 ha almeno 19 anni e include le classi Euro 0-1-2. Hanno quasi la stessa età anche le auto destinate alla rottamazione, cioè 18 anni e 2 mesi, 9 mesi in più rispetto al 2021.

COSTI AUTO IN AUMENTO: SPESI 148 MILIARDI NEL 2022

A crescere non è solo l’età del parco circolante ma anche i costi auto che gli italiani sostengono per il possesso e l’utilizzo. Come si evince dal rapporto dell’ACI, sono aumentate quasi tutte le principali voci di spesa, con un conto per gli italiani superiore a 148 miliardi di euro, cioè 10 miliardi in più rispetto al 2021 equivalente al +6,9%. Ecco nel dettaglio i trend principali dei costi auto nel 2022:

  • acquisto e ammortamento del capitale, 41 miliardi di euro;
  • carburanti, 41 miliardi di euro;
  • manutenzione e riparazione auto, poco meno di 27 miliardi di euro;
  • assicurazione auto RCA, in calo di circa 200 milioni di euro (-2%).

In media la spesa annuale per l’utilizzo di un’automobile è stata di circa 3.700 euro, quasi 200 euro in più (+5,7%) rispetto all’anno precedente.

MENO TASSE PER LO STATO CON IL TAGLIO DELLE ACCISE CARBURANTE

Nel 2022 sono diminuiti anche i principali introiti per le casse dello Stato: -5,6% rispetto al 2021 con un gettito totale di poco superiore ai 58 miliardi di euro. Le tasse relative all’utilizzo dell’automobile che rappresentano le entrate maggiori per l’erario derivano nel 2022 da:

Sicurauto Whatsapp Channel
Resta sempre aggiornato su tutte le novità automotive e aftermarket

Iscriviti gratis al nostro canale whatsapp cliccando qui o inquadrando il QR Code

Commenta con la tua opinione

X