Camper furgonati: cosa sono, vantaggi e svantaggi

Scegliere un camper furgonato significa affidarsi a una soluzione di trasporto che presenta vantaggi e svantaggi. Ma anche tanta libertà

31 maggio 2021 - 17:00

La scelta di comprare un camper furgonato si basa su presupposti ben precisi. La libertà di organizzare in autonomia viaggi e spostamenti portando con sé la propria “casa itinerante” è una comodità che per gli amanti di questa soluzione non ha prezzo. Tuttavia, come approfondiamo in questo articolo, accanto ai vantaggi che i camper furgonati portano con sé bisogna considerare anche gli svantaggi rispetto a un camper tradizionale. Approfondiamo insieme gli aspetti da valutare, iniziando a capire cosa sono i camper furgonati e qual è la differenza rispetto ai camper tradizionali.

DIFFERENZA TRA CAMPER FURGONATI E CAMPER TRADIZIONALI

Proprio questo è un aspetto chiave: quali sono le differenze tra camper furgonati e camper tradizionali? I primi, chiamati anche furgoni camperizzati, hanno dimensioni compatte ovvero sono un corpo unico tra veicolo per la guida e camper. Per mettersi al volante non serve una licenza di guida differente dalla patente B. L’esperienza di guida si avvicina a quella di una normale vettura, esattamente una monovolume, aspetto da non trascurare anche in relazione alla facilità di trovare uno spazio adatto per il parcheggio. Prima di scegliere una delle due soluzioni è quindi indispensabile un esame approfondito per capire quale delle due tipologie è più adatta alle personali esigenze e attitudini. Il tutto ricordando la vivacità del mercato del nuovo e dell’usato dei camper furgonati.

QUALI SONO I VANTAGGI DI UN CAMPER FURGONATO

Avere tra le mani un camper furgonato significa poter disporre di un furgone attrezzato con tutti i vantaggi supplementari che porta con sé rispetto a un classico camper. Pensiamo ad esempio alle maggiori opportunità che offre in termini di utilizzo. Un camper furgonato raggiunge infatti con maggiore facilità luoghi impercorribili in confronto a un semplice camper. Alla superiore versatilità d’uso si affianca una carrozzeria solida e dunque un livello di sicurezza più elevato per passeggeri e conducente. Siamo insomma davanti a un mezzo pratico e predisposto ad affrontare senza troppe preoccupazioni le sfide della strada. Non a caso l’elemento predominante della carrozzeria è la lamiera d’acciaio anziché il più delicato alluminio. Sebbene occorra verificare caso per caso, aerodinamica, compattezza e leggerezza giocano a favore dei camper furgonati. Caratteristiche che si traducono nella riduzione del consumo di carburante. Da segnalare infine le maggiori garanzie che offre un camper furgonato in termini di infiltrazioni che rappresentano un nervo scoperto per molti camper da acquistare o noleggiare.

 

QUALI SONO GLI SVANTAGGI DI UN CAMPER FURGONATO

Vantaggi e svantaggi di un camper furgonato vanno attentamente bilanciati prima di fare la scelta finale. Accanto agli aspetti positivi che abbiamo appena esaminato e che lo fanno preferire a un camper tradizionale, occorre mettere in conto aspetti potenzialmente critici. L’abitacolo del camper furgonato è infatti coibentato e si rivela meno efficiente rispetto al sistema isolato dei camper puri. A tal proposito, c’è un altro aspetto pratico da considerare: il portellone di accesso è piuttosto ampio fino a rappresentare metà abitacolo. Di conseguenza il freddo (o il caldo), ma anche la pioggia, entrano con maggiore facilità. Sul versante dell’abitabilità occorre quindi accettare qualche rinuncia in termini di spazio per i bagagli e di comodità dei servizi. In linea di massima, il camper furgonato ospita tra 2 e 6 persone. Infine, ma non di minore importanza, alla base del furgonato ci sono progetti e lavori di montaggio che possono rivelarsi costosi. Di conseguenza è indispensabile calcolare con attenzione spese di viaggio e di gestione, utilità, indispensabilità e utilizzo.

A CHI CONVIENE IL CAMPER FURGONATO

Se questi sono i benefici e gli aspetti critici del camper furgonato, resta da capire a chi conviene questa soluzione. Senza dubbio a chi ama la libertà offerta dal turismo all’aria aperta ovvero da un viaggio organizzato all’improvviso, di un fine settimana o anche di più. Ma proprio per questa sua attitudine, il furgonato è adatto soprattutto alle coppie, in grado di muoversi rapidamente e con agilità. Nel caso di una famiglia con figli, i tempi di preparazione sono più lunghi e una soluzione più comoda e ragionata potrebbe essere congeniale. C’è quindi un altro aspetto da considerare: l’essenzialità del camper furgonato. Per dimensioni, rinunce da accettare e dotazioni ridotte, il furgonato è consigliato ai viaggiatori con questa attitudine. Quelli per cui il piacere dell’avventura prevalga rispetto alle comodità a bordo. Anche in questo caso occorre valutare se l’identikit della propria famiglia risponda a queste caratteristiche.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gomme invernali 215/55 R17: la classifica di Auto Bild

Incidente apertura sportello: quando è colpa della moto?

Natale 2022 a Roma

Natale 2022 a Roma: nuovi orari Ztl e mezzi pubblici