BMW richiama 9 modelli per l’ABS difettoso

ABS difettoso su 9 modelli BMW venduti in Europa: i dettagli del bollettino di richiamo tecnico diffuso dalla Commissione europea

6 maggio 2021 - 15:00

Bmw ha annunciato un richiamo per ABS difettoso su 9 modelli in Europa. Il problema è stato reso noto tramite il Rapex, l’organo di controllo e Alert della Commissione europea. Trattandosi di un problema che potrebbe invalidare l’efficacia del sistema antibloccaggio ruote in frenata, è consigliabile guidare con cautela e rivolgersi quanto prima alla rete ufficiale BMW. Ecco quali sono le auto coinvolte e i dettagli del problema all’ABS BMW.

IL RICHIAMO BMW PER L’ABS DIFETTOSO

Il richiamo BMW per l’ABS difettoso, è stato diffuso tramite il bollettino Safety Gate A12/00590/21. Il portale dove la Commissione europea pubblica tutti i richiami relativi alla sicurezza dei prodotti non alimentari venduti nello spazio economico europeo. Il più delle volte sono gli stessi produttori a comunicare provvedimenti e azioni di richiamo volontarie, informando anche le autorità sul possibile pericolo di un prodotto specifico. In altri casi invece il richiamo e ritiro può avvenire in modo forzoso da parte delle autorità. Nel caso di BMW, il problema all’ABS difettoso è stato segnalato dalla Germania, dopo aver riscontrato la sussistenza del problema anche in Polonia e Svezia.

I MODELLI BMW RICHIAMATI CON ABS DIFETTOSO

Il richiamo BMW per l’ABS difettoso è stato contrassegnato con il codice interno 0034550200 e riguarda 9 modelli diversi. Pertanto sono destinatari di lettera di convocazione presso la rete i proprietari dei modelli:

– BMW 7, 8, iX3, M3, M4, M8, X5, X6, X7;

– Nel periodo di produzione tra il 14 dicembre 2018 e il 1 febbraio 2021;

– Con Tipo e codice di omologazione: G234M, 7L, G8C, G3XE, F8CM, G5X, G6X, F56XM, G7X, e1*2018/858*00003, e1*2007/46*0276*, 1906*, 2130*, 2019*, 1918*, 2020*, 2066*, 1952*;

Il difetto all’ABS BMW riguarda la centralina idraulica che in caso di malfunzionamento potrebbe provocare un allungamento della distanza di frenata o la non disponibilità della funzione antibloccaggio, secondo il bollettino europeo.

I PROBLEMI DI AFFIDABILITA’ ALL’ABS TORNANO

Il problema sembra molto simile al caso dell’ABS Chevrolet Matiz difettoso di cui SicurAUTO.it si è occupato in passato e dopo aver portato il caso anche in TV alla trasmissione Mi Manda Rai Tre, General Motors ha disposto il richiamo delle auto difettose. In questo caso invece il richiamo è stato predisposto autonomamente da BMW per tutelare la sicurezza dei suoi clienti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Sicurezza stradale: lo spettacolo “I Vulnerabili” va in DAD

Auto usata: le 5 truffe più diffuse da cui stare alla larga

Green Pass Covid

Green Pass Covid: come funziona e come ottenere la Certificazione verde