Bagagliaio auto: le Case dichiarano sino a 300 litri più del volume reale

Quanto misura davvero il bagagliaio delle auto? Ecco un test che rivela se i dati ufficiali delle Case auto corrispondono alla reale capacità di carico

4 dicembre 2020 - 12:49

La scelta dell’auto con il bagagliaio più grande diventa cruciale soprattutto per quei modelli in cui lo spazio per caricare oggetti voluminosi non abbonda o scelte per trasportare il passeggino. In una serie di test l’Automobile Club Tedesco ha messo sotto la lente lo spazio di carico di 150 auto di diverso tipo. Quanto sono veri i dati sulla capacità di carico delle auto nuove? In alcuni casi anche oltre 300 litri in meno. Ecco i casi più eclatanti.

CAPACITA’ BAGAGLIAIO: FIDARSI DEI COSTRUTTORI NON SEMPRE PAGA

Prima di passare ai risultati del test ADAC, il Club tedesco fa una doverosa e interessante precisazione. I metodi di misurazione del volume del bagagliaio non sono standardizzati: di conseguenza non si possono ritenere vincolanti i dati comunicati dalle Case auto, che sono solo indicativi. Il problema però si pone soprattutto per quelle auto in cui la discrepanza tra dato ufficiale e reale è imbarazzante, almeno agli occhi del cliente, semmai dovesse impugnare il metro per misurare il bagagliaio auto. Per il test sulla capacità del bagagliaio auto, l’ADAC ha sfruttato un metodo semplice quanto efficace.

TEST ADAC SUL BAGAGLIAIO DELLE AUTO  

Il bagagliaio delle auto è stato riempito con blocchi di schiuma di dimensioni precise (norma ISO 3832). Per calcolare il volume del bagagliaio, l’auto è stata caricata fino al bordo inferiore della cappelliera o della tenda. Se non è presente la copertura, fino alla parte inferiore del lunotto. Per uniformare il test sui modelli con allestimenti modulabili, l’ADAC ha utilizzato un manichino di prova per il conducente di altezza di 1,85 metri. Inoltre tutti i componenti regolabili, come sedile posteriore scorrevole, pavimento del bagagliaio variabile o una tenda oscurante, sono stati portati a una posizione standard. Clicca l’immagine sotto per vedere i risultati a tutta larghezza.

IL BAGAGLIAIO DELLE AUTO PICCOLE E’ PIU’ VERITIERO

Secondo le valutazioni dell’ADAC, i modelli di auto dai grandi volumi di vendita sono variabilmente più fedeli alle informazioni ufficiali. La Dacia Duster ad esempio ha un bagagliaio misurato di 410 litri a fronte di 413 litri dichiarati ed è il risultato migliore. La differenza tra dato ufficiale e misurato aumenta in modo sorprendente man mano che sale anche la capacità del bagagliaio auto dichiarata:

Volvo XC90: (475 litri misurati) – (721 litri dichiarati) = -246 litri;

Volkswagen Sharan: (630 litri misurati) – (955 litri dichiarati) = -325litri.

In molti casi, soprattutto quando si parte per le vacanze, si ha l’abitudine di caricare l’auto fino al tetto. In questa condizione, la Volvo XC90 arriva ad avere un bagagliaio quasi quanto un Van. E’ importante in questa ipotesi ricordare che gli oggetti non fissati correttamente possono rivelarsi delle armi letali per i passeggeri in caso d’incidente. Guarda qui cosa succede e come caricare l’auto nel modo corretto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Traffico GRA Roma in tempo reale

Traffico GRA Roma in tempo reale: dove controllarlo

Targhe estere frontalieri

Targhe estere frontalieri: regole e novità 2021

Strisce pedonali: in Austria il 90% dei veicoli dà sempre la precedenza