Autostrade: un cantiere ogni 18 km da nord a sud

L’estate 2021 per i vacanzieri in viaggio sarà fatta di code e restringimenti: ecco la video inchiesta sui cantieri delle Autostrade

22 giugno 2021 - 10:02

Le vacanze 2021 per gli italiani in viaggio che si muoveranno sulle Autostrade saranno accompagnate da code, ma non le classiche file da esodo. È l’indagine di Altroconsumo a stabilire che la mancata manutenzione, negli ultimi 10 anni, si sta manifestando con un cantiere ogni 18 km nel corso dell’inchiesta sulla manutenzione Autostrade 2021. Ecco come si presentano le Autostrade in un viaggio di 1500 km da Nord a Sud.

CANTIERI AUTOSTRADALI: L’ESTATE 2021 DI CODE E RESTRINGIMENTI

“La viabilità è spesso declassata a strada ordinaria, anche se a pagamento” afferma Altroconsumo che ha lanciato anche una class action per i disagi scaturiti dai cantieri. Nel viaggio da Nord a Sud, l’associazione per i diritti dei consumatori ha voluto constatare lo stato delle autostrade, documentando nel video inchiesta qui sotto, quanti cantieri hanno riguardato il percorso. Durante un viaggio di circa 1.500 km sono stati incontrati quasi 80 tra restringimenti di carreggiata, deviazioni e uomini in strada al lavoro. Il viaggio iniziato lo scorso 18 maggio a Milano è durato 3 giorni e mezzo, “più di quello che avevamo previsto, per colpa dei tanti cantieri intercettati”, afferma l’associazione.

I PROBLEMI PIU’ FREQUENTI SULLE AUTOSTRADE

I problemi più frequenti, riscontrati durante il viaggio sono evidentemente la naturale conseguenza dei cantieri. Come si vede nel video qui sopra, al momento dell’inchiesta, i fattori critici sono stati individuati in:

– riduzioni di corsia da tre a due o da due a una;

– passaggi nella carreggiata opposta con viabilità a doppio senso di marcia (anche in gallerie strette);

– velocità discontinua, rallentamenti e code di macchine e tir;

– occupazione molto frequente delle corsie di emergenza, cosa che non permette di fermarsi in caso di bisogno;

– velocità media per diversi km di 60 all’ora, a fronte del limite dei 130 km/h.

IN LIGURIA CI SONO LE AUTOSTRADE PEGGIORI

Altroconsumo afferma che, oltre alla Ancona- Pescara (160 km) in cui sono stati incontrati 19 cantieri e circolazione su una corsia, le tratte peggiori del viaggio sono:

– l’autostrada Milano-Bologna, che su 190 km ha 11 cantieri in cui viene eliminata almeno una corsia;

– l’autostrada La Spezia-Genova, dove su 90 km si sono visti 14 cantieri con interdizione temporanea di almeno una corsia. Qui, per quasi la metà del tragitto, il cantiere stradale impone una velocità massima di 60 km/h su corsia singola.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gomme invernali 215/55 R17: la classifica di Auto Bild

Incidente apertura sportello: quando è colpa della moto?

Natale 2022 a Roma

Natale 2022 a Roma: nuovi orari Ztl e mezzi pubblici