Arval lancia Adaptiv per i privati: cambi l’auto ogni volta che vuoi

Con Arval Adaptiv il noleggio auto privati diventa “pay per use” e puoi cambiare l’auto quando vuoi. Ecco come funziona e quanto costa

15 marzo 2022 - 13:01

Arval Adaptiv è un innovativo servizio che rivoluziona il paradigma di noleggio auto per privati, semplificando procedura e costi per cambiare modello. Una delle novità su cui punta il servizio Adaptiv di Arval è infatti la possibilità di utilizzare e pagare l’auto solo per il periodo in cui serve e cambiarla in base alle esigenze del momento.

COME FUNZIONA IL NOLEGGIO AUTO PRIVATI ARVAL ADAPTIV

Anche il noleggio auto Arval per privati si adegua ai cambiamenti delle abitudini degli utenti e con Adaptiv ha ideato un servizio diverso dal tradizionale noleggio a lungo termine. Si tratta infatti di un abbonamento all’auto dedicato ai clienti privati con cui è possibile avere un’auto sempre nuova e cambiarla ogni volta che si vuole senza pagare ulteriori costi o penali. “Già a partire dallo scorso anno, in linea con il piano strategico Arval Beyond, abbiamo ampliato la nostra offerta dedicata ai consumatori privati, perché oggi le persone hanno bisogno di un servizio costruito intorno alle loro esigenze, vogliono potersi muovere in libertà, con la possibilità di poter cambiare idea” dichiara Alessandro Pigazzi, Direttore Retail di Arval Italia. Arval Adaptiv permette di cambiare totalmente tipologia di auto, passando da un’auto piccola a una più grande oppure da un’alimentazione tradizionale a una ibrida o elettrica, in funzione dell’utilizzo che si necessita tutti i giorni, nei weekend oppure per un periodo transitorio.

ARVAL ADAPTIV: ABBONAMENTO E COSTI

La flessibilità del noleggio auto Arval Adaptiv è il plus su cui l’azienda leader nel noleggio a lungo termine ha ideato il servizio. L’innovazione sta nel fatto che i clienti possono scegliere tra una selezione di vetture disponibili un’auto sempre nuova, selezionando marca e modello preferiti. Per accedere al servizio è previsto solo il costo dell’abbonamento annuale di 199 euro.  A questo bisogna aggiungere il canone fisso mensile dell’auto scelta per un periodo minimo di un mese. Se quell’auto non va più bene, perché cambiano le proprie esigenze (es. la famiglia si è allargata o serve un’auto più spaziosa per lavoro), si può decidere di riconsegnare l’auto e terminare il noleggio senza nessun preavviso oppure scegliere un’auto diversa, sempre nuova senza costi aggiuntivi e senza penali. Ecco alcuni esempi:

Fiat Panda Hybrid: 499 euro, canone mensile, iva inclusa;

Fiat 500 Hybrid: 510 euro, canone mensile, iva inclusa;

Renault Zoe R110: 550 euro, canone mensile, iva inclusa;

Renault Clio 1.0 TCe: 599 euro, canone mensile, iva inclusa;

Ford Puma Hybrid: 639 euro, canone mensile, iva inclusa;

SERVIZI INCLUSI NEL NOLEGGIO AUTO PRIVATI ARVAL ADAPTIV

Nel canone mensile del noleggio auto privati Arval Adaptiv, sono compresi i principali servizi Arval:

manutenzione ordinaria;

copertura assicurativa completa;

assistenza h24 e soccorso stradale;

– servizio pneumatici;

bollo auto.

La disponibilità dell’auto è garantita entro 7 giorni e il ritiro è previsto presso uno degli oltre 170 point Arval in Italia o è possibile richiedere anche la consegna a domicilio. “Crediamo che questo approccio improntato alla flessibilità sia la strada giusta da percorrere”, afferma Pigazzi. “Come abbiamo sperimentato lo scorso anno con i nuovi prodotti che abbiamo lanciato e sono i numeri a dimostrarcelo visto che, nel 2021, i clienti privati che ci hanno scelto sono aumentati del 58% rispetto all’anno precedente”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Bonus taxi Roma: come funziona lo sconto a dicembre 2022

colonnine ricarica ue

Colonnine di ricarica con POS: la proposta del Parlamento UE

Blocco traffico Roma 4 dicembre 2022: orari e deroghe