Apple CarPlay: come configurare iPhone e App

Sempre più auto sono compatibili con Apple CarPlay e Apple CarPlay Wireless: ecco come configurare e collegare l’iPhone con o senza cavo

24 marzo 2021 - 12:03

Non si può avere un iPhone senza sapere come usare e come configurare Apple CarPlay, l’interfaccia che permette di portare in auto lo smartphone più noto al mondo senza distrazioni (o quasi). Se invece hai uno smartphone Android, quest’altra guida fa al caso tuo. Qui invece ti spiegheremo in modo molto facile come configurare iPhone e App con CarPlay.

APPLE CARPLAY: COS’E’

Cos’è Apple CarPlay? E’ un software, o meglio un’interfaccia, sviluppato da Apple che permette di avere a disposizione le principali app dell’iPhone sul display dell’auto. Rispetto al passato, CarPlay dà la possibilità di usare lo smartphone anche quando è collegato all’auto (per il solo passeggero!). Mentre il conducente può fare affidamento sui comandi vocali e l’assistente Siri, ad esempio per ascoltare un messaggio ricevuto oppure dettare una breve risposta. Ovviamente, vi consigliamo sempre di fermare l’auto in un posto sicuro ed evitare qualsiasi interazione alla guida, anche minima, come confermare sul touchscreen il messaggio dettato, che possa distrarvi. Anzi, meglio ancora è disattivare le notifiche di Apple CarPlay mentre siamo alla guida. Ma ora passiamo allo scopo di questa guida, vedere come configurare e collegare Apple CarPlay e l’iPhone.

COME CONFIGURARE APPLE CARPLAY

I più esperti e smanettoni troveranno scontata la risposta, ma non è affatto scontato che chi lo possiede sappia come collegare l’iPhone all’auto. Innanzitutto perché molte funzionalità, vedi CarPlay Wireless o le chiavi digitali per aprire lo sportello, ad esempio, sono disponibili solo sulle auto più recenti. Mentre in tutti gli altri casi, è sufficiente avere un iPhone compatibile con CarPlay (da iOS 7 in poi) e ovviamente un’auto tra i modelli compatibili con Apple CarPlay. Dopo aver verificato la compatibilità con CarPlay, non dimenticate di procurarvi un cavo Apple da Lightning a USB della lunghezza più comoda, ma di qualità. Poi procedere in questo modo:

– Verifica che Siri sia attiva sull’iPhone;

– Avvia il motore e collega l’iPhone all’auto tramite il cavo Lightning alla porta USB;

– Se la schermata di CarPlay non si apre automaticamente, clicca sull’icona del display dell’infotainment;

APPLE CARPLAY WIRELESS: COME COLLEGARE L’IPHONE SENZA CAVO

Per le auto compatibili con Apple CarPlay Wireless, collegare l’iPhone senza cavo in auto, è la novità più accattivante. Ricordate però che senza cavo, non sarà possibile ricaricare la batteria del cellulare in viaggio. Dopo aver verificato che l’auto è compatibile con Apple CarPlay Wireless, procedi così:

– Attiva Siri su iPhone e abilita la connettività wireless sull’auto;

– Premi per diversi secondi il tasto dei comandi vocali sul volante (se non succede nulla, verifica la procedura sul manuale dell’auto);

– Se il collegamento dell’iPhone con l’auto è immediato, comparirà la schermata di CarPlay sul display dell’infotainment, altrimenti procedi come sotto;

– Seleziona manualmente il modello di auto tramite l’iPhone, in Impostazioni > Generali > CarPlay > Auto disponibili;

– Se non compare automaticamente la schermata di CarPlay sul sistema d’infotainment, clicca sull’icona e avvia l’interfaccia manualmente.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

App parcheggio auto per trovare posto e pagare: la guida completa

Auto usate: +9% degli scambi tra privati da inizio 2022

Gomme invernali 215/55 R17: la classifica di Auto Bild