Alfa Romeo Giulia: anche all'estero è l'auto più bella del 2016

Distanziando le concorrenti l'Alfa Romeo Giulia è l'auto più bella secondo i lettori di riviste tedesche ed esperti del settore

10 novembre 2016 - 9:00

L'ultima creazione di Alfa Romeo, la Giulia, continua ad inanellare un successo dietro l'altro. L'ultimo in ordine temporale arriva da una giuria di 29 esperti del settore automotive, oltre che dai lettori delle riviste Auto Bild e Bild am Sonntag, che l'hanno insita del premio “Auto più bella” in occasione del concorso “Volante d'oro”. Premio di spicco questo, che assume un valore simbolico poiché assegnato da riviste tedesche.

IL CONCORSO Le riviste tedesche Auto Bild e Bild am Sonntag sono state fautrici del premio “Auto più bella” all'interno del concorso “Volante d'oro”, poiché hanno coinvolto una giuria di 29 esperti automobilistici – tra i quali anche i famosi rallysti Walter Röhrl e Sébastien Ogier, così come il designer Andrea Zagato ed il campiona DTM Mattias Ekström che adesso corre anche nel Rallycross – ed i propri lettori. La serie di auto in lizza per il titolo è stata ampiamente battuta dalla bellezza dell'Alfa Romo Giulia (leggi la nostra prova dell'Alfa Romeo Giulia sia inversione diesel che in versione Quadrifoglio).

LA VINCITRICE Il titolo che ha ottenuto l'ultima nata del listino del Biscione è solo uno dei tanti che stanno cominciando a piovere sull'auto che ha segnato la rinascita ed il ritorno ai fasti del passato per Alfa Romeo (leggi di come l'Alfa Romeo Giulia è stata eletta Auto Europa 2017). I lettori delle riviste tedesche in questione, terreno di battaglia molto insidioso per la berlina italiana poiché patria delle sue più agguerrite e dirette rivali, così come gli esperti, hanno voluto premiare l'estetica della Giulia per la sua armonia stilistica e la linearità del design (leggi anche il mirabolante risultato ottenuto dall'Alfa Romeo Giulia nei crash test EuroNCAP).

ALFA ROMEO AL VOLANTE D'ORO Seppure l'Alfa Romeo Giulia sia la prima Alfa ad aver conquistato il titolo di “Auto più bella”, il brand del biscione non è nuovo a riconoscimenti provenienti direttamente da questo concorso, che quest'anno è stato suddiviso in sette categorie diverse. Nel 2011 la campagna “Io sono Giulietta” ha guadagnato un riconoscimento in questo concorso, così come l'Alfa Romeo 147 ha vinto nella sua categoria nel 2000 e l'Alfa Romeo GTV come migliore coupè nel 1995.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Brand auto: oltre 1 su 2 ricompra Toyota. La classifica 2022

Polizze RC auto 2022: solo il 14,4% sono stipulate online

FIA lancia Drive with Care per la sicurezza stradale nel mondo