Noleggio a lungo termine come funziona

Noleggio a lungo termine: come funziona e i vantaggi

Piccola guida sul noleggio a lungo termine: come funziona e quali sono i vantaggi di questa tipologia di locazione che si rivolge a privati e ad aziende.

10 giugno 2019 - 9:00

Ormai da qualche anno un numero sempre maggiore di consumatori considera come valida alternativa all’acquisto di un’auto il noleggio a lungo termine. Ma come funziona questa tipologia di locazione che si rivolge sia ai privati che ai professionisti e alle aziende? E quali sono i vantaggi? Fa davvero risparmiare come si racconta? Proviamo a fugare tutti i dubbi spiegando nel dettaglio le modalità del noleggio a lungo termine: una risposta ad ogni domanda e dopo avrete sicuramente le idee più chiare sul contratto di NLT.

CHE COS’È IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE E COME FUNZIONA

Il noleggio a lungo termine, come si intuisce dalla terminologia, è una particolare formula che permette di utilizzare una vettura per un lungo periodo senza acquistarla, dietro il pagamento di un abbonamento mensile a rate fisse. La durata del noleggio è già predeterminata alla stipula del contratto e solitamente non è mai inferiore a 24 mesi e superiore a 60. Viene anche stabilita una percorrenza massima consentita, in genere compresa da 160.000 e 200.000 km. Sia la durata che la percorrenza massima possono però variare a seconda della policy di ciascuna società di NLT. In sostanza, quindi, con il noleggio a lungo termine si acquista l’uso temporaneo dell’auto e non la sua proprietà. Al termine del contratto il cliente può scegliere se rinnovare il noleggio della stessa vettura, prenderne un’altra o rinunciare del tutto.

CHI PUÒ ACCEDERE AL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE

Il noleggio a lungo termine è una formula accessibile a numerose categorie di persone fisiche e giuridiche, a cui viene richiesto, come requisito fondamentale, soltanto di possedere un reddito dimostrabile, tale da poter sostenere le rate dell’abbonamento nel periodo pattuito. Oltre ovviamente alla patente di guida necessaria per condurre il mezzo. Possono dunque noleggiare un’auto a lungo termine i cittadini privati con contratto di lavoro a tempo indeterminato; i pensionati; i liberi professionisti; le ditte individuali; le società di capitali; le società di persone; gli studi associati; le associazioni; le start-up. Se il contratto lo prevede, la guida del mezzo noleggiato può essere estesa ai famigliari conviventi del sottoscrittore o ai suoi dipendenti e associati.

QUANTO COSTA IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE

Il costo della rata mensile del noleggio a lungo termine varia a seconda di molteplici fattori, dal tipo di vettura alla lunghezza del contratto. Ogni società di NLT può inoltre chiedere a sua discrezione un anticipo o un deposito cauzionale, così come può proporre offerte e promozioni, anche considerevoli, o permutare un veicolo di proprietà del cliente per far scendere ulteriormente il prezzo. Come detto le variabili sono tante, per cui consigliamo di informarvi con estrema attenzione presso le stesse società di noleggio, contattandone più di una, prima di procedere alla firma del contratto. Generalmente i costi del noleggio a lungo termine comprendono tutte le spese fisse legate all’auto (immatricolazione e messa in strada, bollo, assicurazione RC auto, furto, incendio e altre eventuali garanzie accessorie, manutenzione ordinaria e straordinaria, soccorso stradale e gestione sinistri e contravvenzioni). Sono invece escluse quelle variabili: carburante, pedaggi, parcheggi e multe.

QUALI SONO I VANTAGGI DEL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE

I vantaggi del noleggio a lungo termine sono innanzitutto di natura fiscale. I liberi professionisti hanno per esempio la possibilità di detrarre il 20% della spesa sostenuta nel periodo di imposta, con un limite annuo di 3.615,20 euro. Le società che concedono l’auto come benefit ai dipendenti possono invece ottenere una deduzione dei costi del 70%. Per quanto riguarda invece i privati, il vantaggio dal punto di vista economico può esserci, ma dipende da molte varianti. Diciamo che il noleggio a lungo termine rappresenta una valida alternativa se si cambia spesso auto, oppure se c’è bisogno di avere una vettura soltanto per breve tempo. Ma a parte l’aspetto economico, il vero vantaggio per il consumatore consiste nel liberarsi in un sol colpo di tutti i fastidi burocratici che spettano ai possessori di un’auto, dato che la gestione di assicurazione, bollo e quant’altro è tutta a carico della società di noleggio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Bollo auto condono

Bollo auto scaduto: sanzioni, interessi e prescrizione

RC auto procedura di conciliazione per le controversie

RC auto: la procedura di conciliazione per le controversie

Bollo auto come si calcola quando dove si paga

Bollo auto: come si calcola, quando e dove si paga