Autostrada come segnalare ostacoli

Autostrada: come segnalare ostacoli sulla carreggiata

Circolazione in autostrada: come segnalare eventuali ostacoli o altri oggetti imprevedibili sulla carreggiata, tutti i numeri da chiamare

24 agosto 2020 - 15:05

Quando si viaggia in autostrada può capitare di accorgersi della presenza di ostacoli imprevedibili sulla carreggiata, come oggetti persi da altri veicoli (ad esempio camion o tir) o trascinati dal vento, residui di incidenti o addirittura carcasse di animali. Sono situazioni molto pericolose che richiedono non solo particolare attenzione nello schivare gli ostacoli (col rischio di sbandare e di perdere il controllo dell’auto), ma anche l’obbligo di segnalarli a chi di dovere affinché siano rimossi nel minor tempo possibile. Vediamo pertanto a chi e come segnalare la presenza di eventuali ostacoli sulla carreggiata autostradale.

COME SEGNALARE OSTACOLI IN AUTOSTRADA: ALLERTARE LA POLIZIA STRADALE

In casi del genere è preferibile allertare la polizia stradale chiamando il numero telefonico 113 cercando di dare indicazioni precise sul luogo in cui si trova l’oggetto o gli oggetti estranei. In autostrada, come punti di riferimento, si possono prendere i cartelli che indicano il casello, il viadotto o la stazione di servizio più vicina, ricordandosi di segnalare l’esatta direzione di marcia (non è sufficiente dire “sono sulla A1”, bisogna precisare se si sta procedendo verso nord o verso sud). Importante: in autostrada non provare MAI a scendere dal veicolo per rimuovere o spostare l’ostacolo personalmente, è una manovra pericolosissima. Questo perché, anche in caso di carreggiata apparentemente libera, altri veicoli possono sopraggiungere in pochi istanti.

SEGNALARE OSTACOLI IN AUTOSTRADA AVVISANDO DIRETTAMENTE I GESTORI

In alternativa alla polizia stradale si possono avvisare direttamente gli enti proprietari o i gestori dei vari tratti autostradali che, come dispone l’articolo 14 comma 1 del Codice della Strada, allo scopo di garantire la sicurezza e la fluidità della circolazione devono provvedere alla manutenzione, gestione e pulizia delle strade nonché al controllo tecnico della loro efficienza. Nel prossimo paragrafo i numeri da chiamare (tra parentesi le arterie autostradali gestite da ciascun concessionario).

NUMERI DEI GESTORI AUTOSTRADALI

ANAS (A2, A19, A29, A01): 800 841 148;
ATIVA (A5 tratto Torino-Quincinetto): 011 3814401;
Autostrada Asti-Cuneo (A33): 800 003 999;
Autostrada Brescia-Verona-Vicenza-Padova (A4 tratto Brescia-Padova, A31): 800 012 812;
Autostrade dei Fiori (A6, A10 tratto Savona-Ventimiglia): 011 9713182 (A6) – 0183 707330 (A10);
Autostrada del Brennero (A22): 800 279 940;
Autostrada Pedemontana Lombarda (A36): 02 39460460;
Autostrade per l’Italia (A1, A3, A4 tratto Milano-Brescia, A5 tratto Aosta-Traforo Monte Bianco, A7 tratto Serravalle-Genova, A8, A9, A10 tratto Genova-Savona, A11, A12 tratti Genova-Sestri Levante e Livorno-Roma, A13, A14, A16, A23 tratto Udine-Tarvisio, A26, A27, A30): 800 042 121;

Autovia padana (A21 tratto Piacenza-Brescia): 0372 473399;
Autovie venete (A4 tratto Venezia-Trieste, A23 tratto Palmanova-Udine, A28, A34): 800 996 099;
Brebemi (A35): 800 186 083;
Concessioni Autostradali Venete (A4 tratto Padova-Venezia): 041 5497118;
Consorzio per le Autostrade Siciliane (A18, A20): 090 3711381;
Milano Serravalle-Milano Tangenziali (A7 tratto Milano-Serravalle): 02 52855500;
SATAP (A4 tratto Torino-Milano, A21 tratto Torino-PIacenza): 011 91415201 (A4) – 014 1931434 (A21);
SITAF (A32): 800 840 708;
Società Autostrada Ligure Toscana (A12 tratto Sestri Levante-Livorno, A15): 800 613 613;
Società Autostrade Valdostane (A5 tratto Quincinetto-Aosta): 0165 767845;
Strada dei Parchi (A24, A25): 840.042 121.

Quando il gestore dell’autostrada riceve la comunicazione della presenza di un ostacolo o di un oggetto pericoloso sulla carreggiata, si attiva immediatamente per rimuoverlo inviando una squadra di soccorso, preoccupandosi anche di allertare gli altri conducenti mediante tutti i mezzi a sua disposizione (tra cui i pannelli a messaggio variabile situati lungo il percorso).

AUTOSTRADA: SEGNALAZIONE PERICOLO AL CCISS

Infine componendo il numero gratuito 1518 del CCISS (Centro Coordinamento Informazioni e Sicurezza Stradale), gli automobilisti, oltre ad avere le informazioni sulle condizioni di traffico della viabilità ordinaria e autostradale, possono segnalare eventuali problemi alla circolazione compresa la presenza di ostacoli, oggetti, animali e altro materiale sulle carreggiate.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Sconto RC auto Coronavirus

Quanto tempo ha l’assicurazione per liquidare un sinistro

Vignetta Autostrada Austria 2021: colore e prezzi

acquistare un'auto da un proprietario non intestatario

Acquisto auto nuova: quando scattano i controlli fiscali?