Preventivo assicurazione auto

Preventivo assicurazione auto senza targa: si può fare?

Si può calcolare un preventivo assicurazione auto senza targa? Scopriamo se si può fare e quali informazioni aggiuntive sono richieste

23 marzo 2022 - 16:00

Calcolare il preventivo dell’assicurazione auto è il miglior modo per verificare in anticipo il prezzo della polizza e sapere indicativamente la cifra da pagare. Tutte le compagnie online consentono di quantificare il preventivo inserendo pochi e semplici dati, che in genere sono la targa del veicolo e la data di nascita del proprietario. Ma se si volesse conoscere l’ammontare del premio assicurativo prima dell’acquisto dell’auto, così da potersi regolare sui costi, è possibile calcolare il preventivo assicurazione auto senza conoscere la targa? La risposta nelle prossime righe.

PREVENTIVO ASSICURAZIONE AUTO: COME FUNZIONA

Come detto, calcolare il preventivo di un’assicurazione auto sul sito web di una qualunque compagnia è molto semplice e richiede di solito non più di 15/20 secondi. Nella maggior parte dei casi basta solo digitare il numero di targa e la data di nascita del proprietario del veicolo affinché il sistema sia in grado di collegarsi alla banca dati gestita a livello nazionale dall’ANIA per ottenere i dati del mezzo e la posizione assicurativa dell’intestatario dell’auto, così da elaborare la tariffa. Sui comparatori funziona più o meno alla stessa maniera. Questa procedura però va bene se già si conosce la targa dell’auto, mentre se si vuole calcolare un preventivo prima di acquistare un’auto nuova, sprovvista ancora di targa, oppure se non si può o non si vuole dare il numero di targa per un qualsiasi altro motivo, occorre seguire una procedura un po’ più lunga.

PREVENTIVO ASSICURAZIONE AUTO SENZA TARGA: SI PUÒ FARE (E COME)?

In effetti valutare il preventivo di un’assicurazione auto senza targa si può eccome, occorre però fornire maggiori dettagli sul veicolo e non soltanto la data di nascita del proprietario. Questo perché, in assenza del numero di targa che consente di recuperare velocemente tutti i dati tecnici dell’auto dalla banca dati dell’ANIA, tali elementi vanno comunque comunicati affinché la compagnia sia in grado di stimare un preventivo quanto più attendibile possibile. Ma quali sono le informazioni più importanti da inserire? Per quanto riguarda il veicolo generalmente sono: data della prima immatricolazione, marca, modello, allestimento, alimentazione, valore commerciale, tipo di antifurto, utilizzo principale, km percorsi (se il veicolo è usato), riparo notturno e altre ancora. Inutile precisare che le informazioni richieste non sono sempre uguali e ogni compagnia è libera di pretendere quelle che ritiene più opportune.

PREVENTIVO ASSICURAZIONE AUTO SENZA TARGA: INFORMAZIONI PERSONALI

Quando si calcola un preventivo assicurazione auto senza conoscere la targa è possibile che vengano richiesti dettagli più precisi non solo sul veicolo ma anche sull’intestatario: ad esempio sesso, stato civile, professione, residenza, classe bonus/malus maturata e inoltre se il contraente della polizza coincide con il proprietario dell’auto e se sarà l’abituale conducente del mezzo (scopri la differenza in ambito assicurativo tra contraente, proprietario e conducente). Quasi tutte le compagnie online permettono di calcolare un preventivo senza targa inserendo nello strumento di calcolo l’opzione “Non hai la targa?” o similare.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Costo passaggio di proprietà auto

Costo passaggio di proprietà auto 2023: importo e calcolo

Fringe benefit 2022 tabelle ACI

Auto aziendale: chi può scaricare l’Iva?

Prezzo benzina oggi: quanto costa dopo l’aumento delle accise?