Berline Premium: tutte i crash test
2017

Autovettura valutata secondo il protocollo euroncap 2020>2015

11 Ottobre 2017 - 14:18

Protezione adulti

Vengono valutate: la protezione offerta agli occupanti adulti nei crash test frontali e laterali, la prevenzione dal colpo di frusta nei tamponamenti a bassa velocità e la funzionalità del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per evitare incidenti urbani.

95 %

protezione bambini

Viene misurata la protezione offerta ai bambini seduti sugli appositi seggiolini (posizionati nei sedili posteriori) nei crash test frontale e laterale con speronamento. Viene verificata anche la funzionalità della disattivazione dell’airbag passeggero, la sua segnalazione e la compatibilità di installazione a bordo di un variegato numero di seggiolini.

80 %

protezione pedoni

Viene valutata, tramite appositi crash test, la compatibilità del frontale in caso di investimento di un pedone a 40 km/h. Inoltre viene verificato il corretto funzionamento del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per pedoni e ciclisti in vari scenari di prova.

76 %

Safety Assist

Viene verificata la presenza e la funzionalità dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS), tra i quali: avvisatori per le cinture slacciate (SBR), avviso del limite di velocità, limitatori di velocità, sistema di mantenimento della corsia (LKA e LDW) e frenata d’emergenza autonoma per scenari extraurbani (AEB).

93 %

EQUIPAGGIAMENTI

  • Airbag ginocchia lato guida
  • Airbag laterale a tendina
  • Airbag laterale torace
  • Airbag lato guida
  • Airbag lato passeggero
  • Avvisatore uscita corsia di marcia
  • Controllo elettronico della stabilità ESC
  • Disattivazione airbag passeggero
  • Frenata autonoma (AEB) bassa velocità
  • Frenata Autonoma (AEB) Pedoni
  • Frenta autonoma (AEB) alta velocità
  • Limitatore di velocità impostabile
  • Limitatori di carico anteriori
  • Limitatori di carico posteriori
  • Pretensionatori anteriori
  • Pretensionatori posteriori
  • Protezione attiva pedoni
  • Segnalazione limite di velocità

La Volvo V90 è la versione station wagon della S90. Euro NCAP ha verificato che i risultati di un eventuale crash test siano migliori o uguali alla versione berlina. Superando le verifiche la valutazione si basa sul modello berlina Volvo S90.

PROTEZIONE ADULTI La struttura della Volvo V90 resta stabile senza segni di cedimento nel crash test offset. Ottima la protezione offerta a ginocchia e femori, anche per persone di stature differente rispetto alla media. Nel crash test frontale pieno la protezione del pilota è eccellente, il passeggero posteriore riceve una compressione di media entità sul torace. Il crash test laterale è stato superato a pieni voti, il più severo test del palo ha messo in mostra una pressione accettabile sul torace del manichino. I test dinamici e le misurazioni dei poggiatesta rivelano un'ottima protezione dal colpo di frusta in caso di tamponamento. Il sistema di frenata autonoma City Safety ben si comporta nei test di verifica, evitando tutte le collisioni negli scenari previsti.

PROTEZIONE BAMBINI Massimo punteggio nel crash test frontale per il bambino di 10 anni, quello di 6 anni riceve una pressione di media entità sul torace. Nel crash test laterale entrambi i bambini hanno ottenuto il massimo punteggio. Entrambi i bambini siedono sui supporti integrati nei sedili, disponibili come optional. L'airbag del passeggero è disattivabile e il pilota ha una chiara segnalazione sullo stato di attivazione. La verifica dell'installazione dei vari seggiolini si è svolta senza alcun problema.

PROTEZIONE PEDONI La Volvo V90 è equipaggiata di un cofano attivo che si solleva in caso di investimento di un pedone, aumentando lo spazio di deformazione per proteggere la testa. La protezione di testa e ginocchia è generalmente buona, il bordo anteriore del cofano non protegge il bacino. Anche la base del parabrezza risulta scoperta, causando qualche problema alla testa di un adulto investito. Il sistema di frenata autonoma City Safety evita il pericolo di investimento in tutte le situazioni previste nella verifica di Euro NCAP. Inoltre riesce a mitigare correttamente le conseguenze per un bambino che sbuca all'improvviso fino a 60 km/h.

SAFETY ASSIST Tutte le Volvo V90 sono equipaggiate con il sistema City Safety, che funziona egregiamente anche ad alta velocità. La V90 ha anche un sistema basato su telecamera che informa il conducente sul limite di velocità, consentendogli di attivare il limitatore di velocità al giusto valore. L'assistenza all'uscita della corsia di marcia pratica una piccola correzione con lo sterzo per prevenire l'uscita dalla linea.

Commenta con la tua opinione

X