Renault e Geely creano Horse Powertrain Ltd: farà motori termici

Renault e Geely creano Horse Powertrain Ltd: farà motori termici

Scopri l'accordo tra Renault e Geely per la creazione di Horse Powertrain Limited che produrrà motori ibridi e termici innovativi

31 Maggio 2024 - 11:30

Renault e Geely hanno messo nero su bianco sull’accordo annunciato già da un anno e mezzo ufficializzando la creazione di Horse Powertrain Limited, una nuova azienda che progetterà, svilupperà, produrrà e commercializzerà sistemi e soluzioni di gruppi motopropulsori ibridi e termici con tecnologie all’avanguardia tra cui motori, trasmissioni, sistemi ibridi e batterie. Una scelta in controtendenza rispetto alle politiche di elettrificazione messe in atto dal comparto automotive, ma i due gruppi hanno spiegato che per una decarbonizzazione di successo, su un mercato in cui si stima che oltre la metà dei veicoli prodotti sarà ancora dotata di motorizzazione termica entro il 2040, sia necessario abbinare più tecnologie come i motori a combustione interna ad alta efficienza, i carburanti a basse emissioni di carbonio e l’idrogeno.

COS’È E COSA FARÀ HOUSE POWERTRAIN, LA NUOVA SOCIETÀ DI RENAULT E GEELY

La nuova società Horse Powertrain Limited sarà fornitrice di molti clienti industriali, tra cui il Gruppo Renault, la cinese Geely Auto, Volvo Cars, Proton, Nissan e Mitsubishi Motors Company, offrendo soluzioni complete in ambito tecnologico per i gruppi motopropulsori. Inoltre, fin dal primo giorno, Horse Powertrain sarà leader mondiale di mercato nel settore dei motori a combustione interna, trasmissioni e sistemi ibridi con:

  • 17 stabilimenti mondiali;
  • 9 clienti in 130 Paesi;
  • 5 centri di R&S;
  • circa 19.000 dipendenti;
  • circa 15 miliardi di euro di fatturato annuo previsto;
  • circa 5 milioni di gruppi motopropulsori previsti all’anno;
  • copertura di tutti i tipi di soluzioni ibride: Full Hybrid e Plug-in Hybrid a grande autonomia, ma anche motori a combustione interna che si avvalgono di carburanti alternativi come etanolo, metanolo, GPL, GNC, idrogeno, ecc.

HOUSE POWERTRAIN: IL CEO SARÀ MATIAS GIANNINI

Per quanto riguarda la struttura societaria, Gruppo Renault e Geely avranno entrambe una quota di partecipazione del 50%. Il CEO sarà Matias Giannini, ex Continental e Vitesco, mentre Lee Ma e Juan Ferrera sono stati nominati rispettivamente Direttore Finanziario e Direttore Risorse Umane di Horse Powertrain Limited. Il management dei due sottogruppi Aurobay e Horse, che hanno unito il know-how industriale e gli asset, rimarrà invariato: Ruiping Wang sarà CEO di Aurobay, con sede a Hangzhou in Cina, mentre Patrice Haettel sarà CEO di Horse, con sede a Madrid in Spagna. Entrambi riporteranno direttamente a Giannini. Il Consiglio di Amministrazione della nuova società sarà composto da sei membri: tre di provenienza Renault (François Provost, Gilles Le Borgne e Denis Le Vot) e tre di provenienza Geely (Daniel Li, che sarà presidente del CdA, Jerry Gan e Joe Zhang).

Renault Geely Horse Powertrain

DE MEO (RENAULT): SVILUPPEREMO MOTORI TERMICI A BASSISSIME EMISSIONI

Luca De Meo, CEO del Gruppo Renault ha commentato la joint venture con Geely dichiarando che la partnership porterà alla creazione di un nuovo protagonista dotato delle capacità, del know-how e delle competenze necessarie per sviluppare tecnologie relative alle motorizzazioni termiche a bassissime emissioni e tecnologie ibride ad alto risparmio. Parole condivise da Eric Li, presidente di Geely Holding, secondo cui affinché il settore raggiunga l’obiettivo della neutralità carbonica nei prossimi decenni, è fondamentale puntare su sinergie mondiali, tecnologie multiple e condivisione delle esperienze.

Sicurauto Whatsapp Channel
Resta sempre aggiornato su tutte le novità automotive e aftermarket

Iscriviti gratis al nostro canale whatsapp cliccando qui o inquadrando il QR Code

Commenta con la tua opinione

X