Tenda da tetto auto: come sceglierla? Il test del TCS

Ecco i consigli per trascorrere la vacanza in una tenda da tetto auto: il test e le caratteristiche che non devono mancare

27 giugno 2022 - 19:30

Trascorrere la vacanza immersi nella natura con una tenda da tetto auto è diventata un’abitudine alternativa al campeggio tradizionale. Un test del Touring Club Svizzero in collaborazione con l’Automobile Club Tedesco, individua quali sono le caratteristiche che deve avere una tenda da tetto auto per il campeggio. Ecco come sceglierla.

VACANZE IN TENDA DA TETTO AUTO: QUALI MODELLI

La tenda da tetto è nata inizialmente per le spedizioni in ambienti ostili, dove lo stato selvaggio della natura non permetteva facilmente il montaggio di una tenda tradizionale. Poi questa soluzione è diventata una proposta commerciale che ha aperto la strada a una nuova declinazione del campeggio: le vacanze in tenda sul tetto dell’auto. Considerando che le fondamenta su cui si monta la tenda sono il tetto dell’auto, è scontato, ma lo ricordiamo, che bisogna verificare sul libretto di istruzioni qual è il carico massimo consentito sul tetto e se ci sono specifiche indicazioni (o limitazioni) del Costruttore. Affinché la tenda sia applicabile sulla maggior parte delle auto, il TCS consigli di orientare la scelta su queste caratteristiche:

tenda da tetto auto a struttura flessibile, anziché a struttura rigida;

– presenza della scaletta a sbalzo che contribuisce a sostenere la tenda;

superficie di riposo di circa 1,40 metri di larghezza;

peso massimo, con barre portapacchi incluse, di 75 kg.

TENDA DA TETTO AUTO: QUANTE PERSONE POSSONO STARCI?

Nel test delle tende da tetto auto, tutti i modelli considerati offrono una lunghezza fino a 2,40 metri, dove possono dormire uno o due bambini non troppo grandi e i genitori. Secondo le valutazioni dei due club automobilistici, bisogna sempre prestare attenzione alla presenza di sostanze nocive nel rivestimento esterno, che però non ha mai superato i livelli ritenuti dannosi per la salute. Dal punto di vista della praticità e del comfort, è utile orientarsi su tende da tetto auto con:

ingresso coperto, per essere al riparo da sguardi indiscreti e avere più spazio per riporre oggetti;

– assicurarsi della facilità di montaggio (se può essere fatto da una sola persona o è necessario farsi aiutare);

RISULTATI TEST TENDE DA TETTO AUTO

La GentleTent GT roof è l’unica tenda che può essere montata da una persona sola poiché è gonfiabile. Mentre tutte le altre tende che pesano più di 50 kg, richiedono due o quattro persone: quindi assicuratevi di avere dei compagni di viaggio in grado di aiutarvi. Il peso ridotto e la praticità però porge il fianco alla qualità: nel test le cuciture della tenda gonfiabile hanno permesso all’acqua di infiltrarsi e le finestre piccole non contribuiscono a un’aerazione ottimale. La migliore tenda da tetto auto nel test è risultata la Thule Tepui Autana, unica con valutazione “eccellente”. Mentre le altre tende differiscono per caratteristiche marginali che non cambiano il voto (“molto consigliato”). Se invece si vuole spendere poco, la tenda da tetto auto più economica del test è la Horntools Desert 140.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Viaggi estate 2022

SicurAUTO.it vi augura buone vacanze: ci rivediamo il 22 agosto

Poca aria dalle bocchette del climatizzatore: cause e soluzioni

Kia Sorento con AEB non funzionante: come risolvere